Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quanto resisterà l’anticiclone subtropicale?

E’ veramente cominciata l’estate, o dobbiamo aspettarci nuovi intensi peggioramenti del tempo?

In primo piano - 5 Maggio 2003, ore 12.17

Adesso che le temperature hanno raggiunto valori veramente notevoli per la stagione, con qualche punta oltre i 30°C, si pensa chel’estate sia ormai arrivata e si fanno i primi tuffi in mare. Ma è sicuro che da adesso fino a settembre non vedremo più perturbazioni e di conseguenza il sole dominerà incontrastato? Assolutamente no. Infatti la posizione attuale delle varie figure bariche non garantisce una estrema staticità della situazione meteorologica; d’altra parte i contrasti termici fra le varie latitudini sono ancora molto accesi (basta pensare che nel nord Europa durante la notte si registrano temperature localmente ancora sotto gli 0°C). Alle alte quote invece va notato come la corrente a getto polare, dopo aver generato una depressione sulla Spagna, riprenderà da domani a scorrere placidamente da ovest verso est a latitudini piuttosto elevate; questa sarebbe la classica configurazione estiva, quella che garantisce lunga vita ad un robusto anticiclone delle Azzorre. Ma la corrente a getto subtropicale è di tutt’altro parere, e continua ad ondulare fra le Canarie ed il Mediterraneo, generando onde anticicloniche praticamente stazionarie. In poche parole dopo una parentesi di 1-2 giorni vissuta sotto la protezione di una figura di alta pressione derivante dall’anticiclone delle Azzorre stesso (e strutturata solo alle basse quote), sopra le nostre teste va gradualmente ricostituendosi l’anticiclone subtropicale; c’è quindi da attendersi qualche giorno con tempo ancora buono, ma più umido e caldo rispetto al passato fine settimana. Ma come già accennato questa configurazione non può mantenersi stabile per più di una settimana, pertanto verso sabato o domenica probabilmente interverrà un cambiamento, seppur moderato e passeggero, dovuto al graduale spostamento verso est dell’onda calda dai Tropici e quindi all’attacco verso le nostre regioni della depressione spagnola citata precedentemente, ormai in fase di colmamento. Non è ancora chiaro se ci saranno precipitazioni localmente forti o se tutto si risolverà in un certo calo di temperatura ed umidità, comunque possiamo sicuramente affermare che per avere l’estate vera, con tempo stabile e soleggiato per settimane, dovremo attendere ancora un po’. Anzi spesso e volentieri una stagione estiva che parte “a razzo” viene poi compromessa in un secondo tempo; quindi non fatevi ingannare dal bel sole che regna adesso, visto che prima o poi potrebbe “tradirvi”.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.48: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Nord (Km. 41,3) e Chiasso-Dogana Di Brogeda (Km. 42,3..…

h 22.42: A15 Parma-La Spezia

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Parma Ovest (Km. 5,2) e Alla..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum