Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quanto potrebbero calare le temperature sull'Italia nei primi giorni di settembre?

L'ultima VERA parentesi di caldo estivo andrà consumandosi sull'Italia proprio in queste giornate di fine agosto. In seguito attesa importante flessione della colonnina di mercurio con rovesci e temporali su diverse regioni. Vediamo assieme di quanto potrebbe scendere la temperatura.

In primo piano - 27 Agosto 2015, ore 10.50

Il calo della temperatura previsto sul Mediterraneo nei primi giorni di settembre potrebbe essere importante e sensibile su molte delle nostre regioni italiane; trattasi infatti di una massa d'aria fredda di origine ARTICA, frutto di uno scambio meridiano e proveniente dai quadranti settentrionali. Avendo questa stessa massa d'aria un'origine scandinava, sarà in grado di apportare un cambiamento abbastanza sensibile delle condizioni atmosferiche su tutto il nostro Paese. Al termine del ciclo instabile non metteremo soltanto in saccoccia importanti millimetri di precipitazioni, ma l'intero stivale italico ne uscirà con un quadro termico sensibilmente più fresco rispetto alle temperature attese in questi giorni. 

Potremo affermare con ragionevole certezza l'avvio ufficiale della stagione autunnale sul Mediterraneo; a seguire di questo passaggio instabile infatti, la colonnina di mercurio ben difficilmente potrebbe riportarsi sugli standard di queste giornate. Il calo termico aquisterebbe quindi carattere permanente sulle regioni del nord e su parte del centro Italia, mentre solo il sud, come notoriamente è già successo in passato, in caso di sinottica persistente di tipo meridionale, potrebbe incorrere in altre parentesi anticicloniche di stampo estivo anche nelle mensilità di settembre ed ottobre ma a quel punto le dinamiche circolatorie a livello generale europeo sarebbero di tipo autunnale al sud così come al nord. 

Di quanto caleranno le temperature? 

Secondo le stime attuali dei modelli, il calo termico a livello italiano sarebbe piuttosto importante, riuscendo tra l'altro a coinvolgere una vasta porzione del Mediterraneo. Attualmente stimiamo una flessione della colonnina di mercurio sugli 8-10 gradi nelle regioni settentrionali risultando qui particolarmente sensibile. Un calo atteso su 5-7 gradi sul centro Italia e sui 4-6 gradi al mezzogiorno. Previste anche diverse precipitazioni, molte delle quali saranno a carattere temporalesco, provocate dal contrasto diretto tra l'aria calda subtropicale veicolata dall'anticiclone di questi giorni, e quella assai più fresca proveniente dalle lande dell'Europa settentrionale. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum