Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quanto durerà il MALTEMPO sull'Italia?

La fase più acuta del maltempo sarà compresa tra sabato e lunedì. Successivamente, le precipitazioni risulteranno più sporadiche, ma non si andrà verso il bello stabile come si pensava ieri.

In primo piano - 13 Febbraio 2015, ore 10.41

L'Atlantico lancia un doppio fendente al tessuto anticiclonico mediterraneo.

La prima perturbazione inizierà a dare effetti questa sera sui settori più occidentali, mentre un secondo corpo nuvoloso, più intenso, agirà sulla nostra Penisola tra domenica e lunedì.

Proprio nella giornata di lunedì si prevede la formazione di un insidioso minimo barico, che metterà sotto condizioni di maltempo molte zone della nostra Penisola, come dimostrato dalla prima cartina a lato.

Le elaborazioni di ieri vedevano fuggire questa depressione molto velocemente verso sud est e una successiva vittoria dell'alta pressione attorno alla metà della prossima settimana; si parlava difatti di "deciso miglioramento da mercoledì sull'Italia".

Quest'oggi, le prospettive contemplate dai modelli sono differenti rispetto alle 24 ore precedenti.

In sostanza, la depressione, seppure attenuata, potrebbe "annidarsi" nel cuore del Mediterraneo, rallentando il processo di stabilizzazione (ad opera dell'alta pressione), che fino a ieri sembrava repentino.

Nella giornata di giovedì 19 febbraio ritroveremo ancora precipitazioni a zonzo per il Mediterraneo. La regione più penalizzata sembra essere la Sardegna, ma anche il centro-sud (e a seguire forse il nord-ovest) potrebbero nuovamente bagnarsi con la risalita precipitativa indotta da correnti sciroccali umide.

Insomma, oggi il miglioramento di metà settimana prossima non sembra essere molto convinto. Vedremo cosa contempleranno le nuove uscite modellistiche.

Clicca sulle cartine per ingrandirle: le piogge deboli sono in azzurro, quelle più intense in verde, in grigio scuro le nubi dense, in grigio più chiaro nubi e schiarite, le aree bianche sono quelle soleggiate.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum