Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quanta nebbia sul continente europeo!

Gelo e visibilità pessima su molte delle capitali europee.

In primo piano - 13 Dicembre 2004, ore 10.34

L’anticiclone europeo sta portando il vero freddo sul settore centro-orientale del Continente. Tale affermazione può apparire come un controsenso, ma in realtà rispecchia proprio quello che solitamente accade quando un’area di alta pressione (dinamica o termica che sia) durante l’inverno invade territori dove l’aria si presenta umida in assenza di vento. Con queste condizioni infatti l’aria umida ristagna nei bassi strati, e grazie al cielo sereno dovuto alla presenza dell’alta pressione, durante le lunghe notti invernali tende rapidamente a perdere calore, disperdendolo in gran parte verso l’alto; si vengono quindi a creare strati atmosferici dove è presente una vera a propria inversione termica sufficiente a far condensare il vapore acqueo contenuto al suo interno, dando origine alla nebbia ed impedendo così al sole di raggiungere il terreno durante il giorno. Osservando l’immagine satellitare si vedono territori come Francia settentrionale, Germania, Svizzera, Austria e Balcani settentrionali invasi da una coltre di nebbia praticamente compatta, in grado di mantenere le temperature ben al di sotto degli 0°C anche in pieno giorno su diverse zone. Se siete in partenza per l’estero quindi portatevi guanti, sciarpe e cappelli, perché per 2 o 3 giorni troverete un intenso freddo umido a farvi compagnia. E' curioso notare comunque come sulla Pianura Padana, regno italiano della nebbia, questo fenomeno sia attualmente quasi del tutto assente; d'altra parte l'anticiclone europeo si è stabilito con il suo centro motore a nord delle Alpi, ed in questa posizione non favorisce assolutamente la formazione della nebbia, anche perché (tra le altre cose) permette l'ingresso di venti molto deboli ma SECCHI da est proprio sulle zone pianeggianti del settentrione.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum