Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Qualcosa di grosso bolle in pentola? Il MODELLO AMERICANO ci crede!

Siamo alle soglie di un cambiamento importante negli assetti circolatori a scala europea e atlantica. Il modello americano questa mattina sforna un run davvero interessante...

In primo piano - 16 Novembre 2016, ore 08.44

Dopo anni di egemonia azzorriana nel periodo tardo autunnale e invernale, fa sensazione vedere la Penisola Iberica sede di una vasta depressione. Fa altrettanto scalpore notare la presenza di un grosso anticiclone in sede euro-asiatica, che sta determinando temperature alquanto basse su tutto il comparto siberiano...e non solo.

Insomma, non sembra il classico inverno dominato dalle correnti atlantiche sparate, bensì da una situazione barica diversa, potenzialmente ricca di sorprese anche per la nostra Penisola.

La rivoluzione dello schema barico inizierà con il soffocamento dell'alta pressione sull'Europa occidentale e l'avvio di un periodo più o meno piovoso (e nevoso sulle Alpi) sul settore di nord-ovest (prima mappa).

Il contesto sarà inizialmente mite, viste le correnti portanti in prevalenza dai quadranti meridionali (frecce rosse). Osservate però l'aria fredda (frecce blu) che tenderà a scorrere più ad est, sulla parte meridionale del sopracitato anticiclone.

Cosa potrebbe accadere in seguito? E' presto per lanciare sentenze perchè le strade che la Natura potrebbe seguire sono molteplici.

Tuttavia, la media degli scenari del modello americano mostra questa mattina un'interazione tra aria molto fredda da est (frecce blu) e correnti decisamente più temperate provenienti dal nord Africa (frecce rosse).

L'obiettivo del tutto potrebbe essere il Mediterraneo centro-occidentale e parte dell'Italia (quantomeno le regioni centro-settentrionali), ma ovviamente abbiamo bisogno di conferme.

Se questa linea di tendenza fosse confermata, la possibilità di avere nevicate sulle pianure del nord e a quote basse sulle regioni centrali non sarebbe remota, il tutto inserito in un contesto freddo e perturbato.

Nella seconda mappa, valida per domenica 27 novembre, si nota la reiterata presenza di una fascia anticiclonica posta ad est, unitamente all'alta pressione atlantica con puntamento molto a nord, verso le Isole Britanniche e l'Islanda.

Si tratterebbe di una situazione davvero ghiotta in chiave invernale per il nostro Paese. Vedremo...

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.18: Roma Lungotevere Maresciallo Diaz

incidente

Incidente sulla Viale Antonino di San Giuliano possibili rallentamenti…

h 07.56: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017 pesante…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum