Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Qualche TEMPORALE in arrivo tra giovedì e venerdì ma il vero autunno resta ancora lontano

Un lieve declino dell'alta pressione porterà qualche temporale in vista soprattutto al centro tra giovedì e venerdì, scenari ancora molto incerti nel lungo termine, l'anticiclone darà del filo da torcere all'autunno ed ai modelli.

In primo piano - 11 Settembre 2018, ore 17.00

Proprio in questi giorni l'anticiclone sul Mediterraneo raggiungerà l'apice di massimo vigore, lasciando in eredità una situazione piuttosto anomala di caldo. Masse d'aria africane si portano a ridosso del Mediterraneo centrale e contribuiscono a dare un'impennata alla colonnina di mercurio anche alle quote superiori, laddove troviamo uno zero termico posto a quote superiori ai 4000 metri. E' una situazione che, tanto per cambiare, regala una stagione autunnale travestita da estate che non vuole mollare la presa.

Nel tempo del prossimo futuro, l'Europa subirà quindi l'influenza di due grandi circolazioni; la prima, quella che ci riguarda più da vicino, è rappresentata dalle fasce anticicloniche subtropicali, ancora estese in modo anomalo verso le medie latitudini, la seconda grande circolazione è quella legata all'aria fredda del Vortice Polare, con una grande attività delle perturbazioni atlantiche oltre i 50° grado di latitudine nord. 

Da parte di queste perturbazioni, penetrare all'interno dell'area mediterranea non sarà un'impresa facile ed i modelli a tal proposito rimangono ancora piuttosto titubanti, lasciando trasparire una grande incertezza di fondo. In più, a complicare ulteriormente la situazione, abbiamo di mezzo l'Uragano Helene che potrebbe disturbare la circolazione atmosferica europea nel momento in cui quest'ultimo verrà agganciato dalla corrente a getto polare, avvicinandosi parecchio alle coste occidentali dell'Europa. 

Al momento l'unica cosa relativamente sicura, appare il disturbo d'instabilità preventivato dai modelli tra giovedì e venerdì con qualche temporale in arrivo soprattutto al centro Italia, le regioni più colpite includeranno Sardegna, Toscana e Lazio, forse anche la Liguria. Il weekend trascorrerà sotto condizioni atmosferiche stabili e calde. 

In linea generale, almeno per altri 7-10 giorni il tempo previsto sul nostro Paese sarà di tipo estivo, le temperature generalmente sopra la media, sia al suolo che in quota. I valori previsti sul piano isobarico di 850hpa (circa 1500 metri) compresi tra i +14°C ed i +17°C. Superato l'exploit di calore di questa prima metà di settimana, le temperature al suolo resteranno comunque ben salde in un range compreso tra +25°C e +30°C. Tutto questo almeno sino a mercoledì 19 settembre.

Il seguito è ancora tutto incerto. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.52: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

blocco

Regolazione traffico con chiusura ad intermittenza nel tratto compreso tra Piazzale Lato Italiano (..…

h 22.38: A35 BreBeMi

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo SP19(BS) e Svincolo Rovato in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum