Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Provvidenziale depressione al settentrione, scontenti solo i vacanzieri

Prossimi giorni all'insegna dell'instabilità atmosferica prima al nord e al centro, poi anche al sud.

In primo piano - 7 Luglio 2005, ore 10.13

"BERNHARD", nome tonante e tenace. Ma chi è Bernhard? Un personaggio storico? Uno dei tanti "belli" della televisione? Niente affatto. Si tratta di un nucleo perturbato, una depressione in piena regola che al momento risulta centrata tra l'Olanda e il Belgio. Prepariamoci, perchè Bernhard ci terrà compagnia per qualche giorno, rovinando la festa ai vacanzieri. Il suo cavallo di battaglia sarà "il temporale". Normalmente in estate, i peggioramenti che colpiscono l'Italia si manifestano a suon di temporali talora intensi ed il prossimo non farà eccezione. Tuttavia, prima di iniziare ad imprecare contro le nubi e la pioggia fermiamoci un attimo a pensare ai gravi problemi di carenza idrica che molte nostre regioni sono costrette a sopportare. E' vero, il tempo dovrebbe consentire la pioggia in altri momenti dell'anno, lasciando il "sacro" luglio sotto il sole, ma ahinoi, la meteo non si comanda, per fortuna! Dunque Bernhard sarà l'incubo dei vacanzieri di questo periodo, ma farà tirare un po' il fiato alla nostra agricoltura, bagnando abbastanza le nostre terre. Si tratterà di piogge "a macchia di leopardo", qualche zona potrebbe addirittura ricevere poco o niente, ma nel complesso si potrà parlare di "boccata di ossigeno" per il nostro fabbisogno idrico. Come si comporterà questa depressione? Il suo fulcro principale si manterrà oltralpe sia nella giornata odierna sia in quella di venerdì. Tuttavia al settentrione vi sarà la formazione di minimi secondari al suolo, che instabilizzeranno progressivamente l'atmosfera ad iniziare già dalla giornata odierna. In parte verrà coivolto anche il centro, segnatamente la Toscana, le Marche e parte dell'Umbria. Tra sabato e domenica Bernhard farà il "salto di qualità". Il suo fulcro valicherà le Alpi e si posizionerà in quota nei pressi della Costa Azzurra. Questo sarà garanzia di piogge e temporali su gran parte del nord e del centro. Qualche fenomeno potrebbe essere anche intenso. Domenica Bernhard si porterà prima al centro e poi lungo l'Adriatico, per sfuggire verso la Penisola Balcanica nei giorni a seguire. Di conseguenza domenica i fenomeni lasceranno in parte il nord e si dirigeranno prima al centro e poi al sud. Insomma, da oggi fino a domenica l'estate si presenterà instabile, con rischio di temporali su gran parte del nostro territorio. Le temperature, logicamente, non potranno fare altro che diminuire, soprattutto laddove vi saranno fenomeni.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.44: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo S. Giorgio Di Nogaro (Km. 479..…

h 13.44: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Montelupo Fiorentino (Km. 19) e Svincolo Lastra A Si..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum