Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Probabile intenso ed esteso peggioramento prima della fine della prossima settimana

Una vera e propria perturbazione autunnale potrebbe andare all'assalto del Mediterraneo, sferrando un duro fendente ai danni dell'estate.

In primo piano - 19 Agosto 2005, ore 11.56

Dopo la pausa soleggiata fra martedì e giovedì prossimi, cosa succederà? Probabilmente vivremo una fase di maltempo che potremo far coincidere con la classica burrasca di fine stagione, con piogge e temporali diffusi per più giorni su diverse regioni italiane, ed un deciso calo della temperatura, che potrebbe portarsi su valori inferiori alla media del periodo. Da cosa si intuisce questo tipo di evoluzione? Dal fatto che già nella giornata di mercoledì sulle Isole Britanniche si riaffaccerà la depressione semipermanente d'Islanda, una delle tipiche figure bariche delle stagioni intermedie, pronta a fare man bassa su tutta l'Europa occidentale. Ci attendiamo quindi la prima tempesta di vento e pioggia su Inghilterra ed Irlanda, ed un rapido peggioramento sulla Francia e la Spagna settentrionale. Fra venerdì 26 e sabato 27 il lungo ed intenso fronte freddo che disegna la perturbazione si potrebbe così affacciare sulla Porta di Carcassonne e la Valle del Rodano per poi tuffarsi nel Mediterraneo, attivando lo Scirocco, e gradualmente la formazione delle nubi. Seguirebbe quindi un rapido peggioramento con molte piogge, seguito a breve (probabilmente prima del giorno 29) da un brusco calo della temperatura su gran parte del nostro Paese. Insomma, sembra veramente che la stagione estiva sia pronta a passare la mano, almeno per un certo periodo di tempo; seguite tutti i nostri aggiornamenti, vi informeremo su ogni novità.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum