Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primo week-end di febbraio con FORTE PEGGIORAMENTO sull'Italia? I modelli CONFERMANO

Confermato questa mattina l'intenso peggioramento per la fine della settimana prossima in Italia. Ecco i dettagli.

In primo piano - 29 Gennaio 2016, ore 09.54

Finalmente qualcosa sembra muoversi. Alla luce delle esperienze passate, la nostra previsione assomiglia ad uno "slalom" tra possibili ritrattazioni o defezioni fenomenologiche; tuttavia questa mattina emergono (fortunatamente) buone conferme per un cambio di marcia della situazione durante la prima decade del nuovo mese.

Il tempo non cambierà subito, anzi, fino all'inizio della settimana prossima non succederà nulla. A seguire, l'alta pressione potrebbe finalmente ritirarsi in posizione più consona al periodo stagionale e consentire l'ingresso di correnti nord atlantiche sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo.

Con questa situazione non aspettiamoci il freddo. L'Italia assisterà invece al ritorno della pioggia e soprattutto della neve in montagna.

La prima cartina ci mostra l'evoluzione prevista dal run ufficiale del modello americano per domenica 7 febbraio, tendenza spalleggiata anche dalla media degli scenari del modello medesimo, dunque abbastanza affidabile.

Ecco l'ingresso di una figura di maltempo atlantica, con tanta pioggia in pianura (che risolleverà le sorti dei bacini imbriferi e delle falde idriche) e molta neve in montagna (specie sulle Alpi e il nord dell'Appennino). Una situazione beneaugurante per uscire da una monotonia stagionale decisamente poco apprezzabile.

La previsione imbastita dal modello europeo (seconda cartina a lato) è assai simile a quella del "collega" di oltre Oceano.

E' evidente la voragine barica che si scaverà sull'Europa occidentale durante il primo week-end del nuovo mese, con inevitabili conseguenze anche per la nostra Penisola.

Il ventaglio di correnti meridionali proposto dall'elaborato non consentirà cali termici sensibili, ma causerà finalmente precipitazioni di buona fattura sia al nord che sul Tirreno.

Volendo indagare altrove, anche il modello canadese questa mattina opta per gli stessi scenari perturbati...e per il medesimo lasso temporale. Serviranno ovviamente molte conferme, ma come anticipato qualcosa sembra muoversi. Speriamo di riuscire questa volta a concretizzare il cambiamento; le probabilità al momento sono abbastanza buone.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.13: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Firenze Scandicci (Km. 3) e Svincolo Lastra A Signa (Km. 5) in..…

h 14.12: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Pero e Svincolo Di Cormano (Km. 131..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum