Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primo Maggio: "ponte" conteso tra sole, caldo e pioggia

Tra aria calda, schiarite ma anche con il nord a forte rischio di precipitazioni.

In primo piano - 23 Aprile 2013, ore 11.55

Al sud tempo da spiaggia per il ponte del Primo Maggio.
Si comincerà con il sole lunedì 29 aprile su quasi tutto lo Stivale, temperature anche al di sopra delle medie, e solo pochi annuvolamenti al nord, segnatamente a ridosso dei rilievi. Per la verità addensamenti stratiformi anche compatti insisteranno anche sulla Sardegna, ma senza determinare precipitazioni di rilievo, e le solite velature proveranno temporaneamente a limitare il soleggiamento.

Martedì 30 aprile il sole sarà ormai solo un ricordo sulle zone alpine, prealpine e di nord-ovest, dove all'azione dei venti umidi di Scirocco, si unirà quella della perturbazione in lento avanzamento da ovest. Su alto Piemonte ed alta Lombardia in giornata sono attese precipitazioni anche forti, nuvolaglia si riscontrerà sul resto del nord, ma con piogge più sporadiche ed intermittenti. Insomma il peggio spetterà alle zone di montagna.

Procedendo verso le regioni centrali la situazione risulterà decisamente più favorevole a schiarite, un un contesto comunque incerto e con cielo costantemente velato o irregolarmente nuvoloso. Sulla Toscana e sull'Umbria saranno possibili piogge a ridosso dei rilievi. Solo sul meridione si ritroverà il sole e il contributo della massa d'aria calda di origine nord-africana farà vivere un altro pomeriggio estivo, magari da trascorrere in spiaggia.

Mercoledì Primo Maggio al nord il tempo potrebbe peggiorare ulteriormente con piogge e rovesci, anche abbondanti a ridosso dei rilievi, specie quelli piemontesi, lombardi, del basso Trentino e del Veronese e Vicentino nel Veneto.

Al centro sarà presente una nuvolaglia più compatta con rischio di piovaschi a ridosso dei rilievi, specie toscani ed umbro-marchigiani, ma anche sulla Sardegna il cielo risulterà nuvoloso, più sole sul meridione, dove resisteranno temperature estive.

Per giovedì 2 maggio l'instabilità dovrebbe estendersi un po' ovunque, originando rovesci sparsi, più frequenti comunque al nord e nelle zone interne del centro, le temperature dovrebbe calare di qualche grado.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum