Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primi caldi in rispolvero sull'Italia, ecco la mappa dei possibili "over 30"

Alta pressione prima e correnti meridionali dopo misceleranno la prima settimana calda del semestre estivo 2010. Dapprima interessate in particolare alcune città del nord, poi soprattutto quelle del centro e del sud.

In primo piano - 24 Maggio 2010, ore 10.40

Quando il caldo fa notizia solitamente è perchè la colonnina di mercurio sale vertiginosamente oltre i 30-35 gradi mettendo a dura prova i nervi degli Italiani. In questo caso ne parliamo semplicemente perchè si tratta della "rottura del ghiaccio", ossia di quella fase stagionale che vede per la prima volta i termometri salire oltre il muro dei 30 gradi.

Orbene, la situazione sinottica farà in modo di suddividere questa prima calura, invero moderata rispetto alle recenti stagioni passate, proponendo le prime puntate verso l'alto sulle nostre regioni settentrionali. L'alta pressione in questo caso risulterà determinante fino a mercoledì 26.

I forte soleggiamento farà il resto, ma occorre considerare che i mari sono ancora piuttosto freddi, dunque per trovare le città più calde dovremo andare all'interno, segnatamente sulle zone padane. La giungla di cemento di Milano sicuramente si avvicinerà molto al fatidico muro dei 30, soprattutto nella giornata di martedì, mentre Bologna potrà anche raggiungere tale traguardo, sempre nella stessa giornata.

Giornata molto calda quella del 25 maggio probabilmente anche nell'entroterra laziale. Basti pensare che Roma potrà agguantare agevolmente i 28 gradi, ma in pieno centro, Ponentino permettendo, non si esclude di assistere al primo "over 30".

Da segnalare anche i probabili 29 gradi di Asti e Alessandria nella giornata di domenica 30 maggio: qui la forzante favonica imposta dall'Appennino sui venti meridionali in arrivo potrebbe risultare la causa scatenante del primo caldo.

Sempre nella seconda parte della settimana tutto il malloppo caldo passerà al sud, questa volta a causa di tese correnti nord-africane aspirate da un asse di saccatura in affondo dalla Scandinavia. Sarà in particolare Lecce a registrare anche ripetutamente i valori più elevati. Il record per la città pugliese potrebbe spettare a venerdì 28, quando la colonnina di mercurio potrebbe superare addirittura i 33 gradi.

Una sfilza di 30 gradi per la stesa località anche mercoledì 26, giovedì 27 e sabato 29. In bella compagnia potrà collocarsi anche Pescara, con il traguardo dei 30 gradi che verrà probabilmente abbattuto domenica 30 maggio.

Dopo di allora potremo davvero dire di essere entrati a pieno diritto nell'estate, anche dal punto di vista meteorologico. 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.00: A11 Firenze-Pisa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Lucca (Km. 65,8) e Capannori (Km. 60,5) in direzione Firenze d..…

h 00.50: A12 Genova-Rosignano

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Lavagna (Km. 41,1) e Sestri Levante (Km. 48,7) in direzione Liv..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum