Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Prime proiezioni: Ferragosto instabile e freschino per tutti?

Ecco come potrebbe trascorrere la prima metà di agosto.

In primo piano - 31 Luglio 2013, ore 10.28

Un inizio di agosto africano, caldo, spesso caldissimo, in particolare sulle pianure del nord, sulle zone interne del centro e di parte del sud, con le solite punte di 37-38°C e qualcuna isolata anche di 40°C. Tanto sole insomma, pochissimi o nessun temporale rilevante.

L'anticiclone africano sembrerebbe destinato a tenere egregiamente sino a giovedì 8 o venerdì 9, quando potrebbe esserci un'incursione temporalesca al nord molto simile a quella già vissuta lunedì 27 luglio, con fenomeni cioè localmente molto intensi.
 
Quel varco, quella breccia delle correnti atlantiche, sembrerebbe destinato a costruire un nuovo disegno barico per la settimana di Ferragosto, fatta di ulteriori passaggi instabili, estesi questa volta a gran parte del Paese, con penetrazione più diretta delle saccature, temporali sparsi e calo generale delle temperature sino a portarsi leggermente al di sotto delle medie.

Si tratta ovviamente di una prima proiezione, ma supportata da una veduta quasi univoca dei modelli matematici, che fa pensare davvero che non si tratti di un castello in aria.

Inoltre si nota una notevole implosione per quel periodo dell'anticiclone africano, sostituito un po' goffamente dall'anticiclone delle Azzorre, che non sembrerebbe capace di proteggerci in modo adeguato, rimanendo un po' troppo di quinta sull'ovest del Continente.

In definitiva dobbiamo prepararci ad un Ferragosto con l'ombrello? Beh, sulle Alpi la cosa non è affatto da escludere, altrove in fondo si tratterebbe di qualche momento temporalesco in un contesto termicamente gradevole e favorevole comunque anche ad ampie schiarite. 

Del resto già alcune settimane fa, in una delle tante proiezioni analizzate, non avevamo scartato l'ipotesi che l'agosto avrebbe potuto prendere a tratti una piega instabile, specie al nord e in Adriatico, come si legge qui:
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Previsioni-meteo-agosto-2013-variabile-al-nord-e-in-Adriatico/42317/

Non disperate comunque, è ancora tutto da verificare... 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum