Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PRIMA NEVE in pianura: arriverà davvero a fine novembre? Ipotesi al vaglio

Abbiamo fatto la consueta analisi comparata.

In primo piano - 17 Novembre 2010, ore 10.14


I modelli convergono in maniera sufficientemente credibile verso un'opzione fredda per l'Europa centrale tra il 24 ed il 28 novembre.

L'Italia in questo contesto potrebbe essere raggiunta in parte dalla massa fredda, con coinvolgimento più netto delle nostre regioni settentrionali.

Sulle conseguenze c'è ancora molta NEBBIA. C'è chi vede semplicemente un moderato afflusso freddo limitato alle pianure del nord, subito sopraffatto dalla spinta di forti correnti occidentali alle basse latitudini, con inserimento di aria mite e depressioni.

Ne conseguirebbe una breve fase fredda per il nord, nessun cambiamento per il centro-sud, una fugace apparizione della NEVE sino in pianura mista a pioggia entro la fine del mese, una bella nevicata sulle Alpi, ma poi tanta mitezza e fusione della neve alle quote inferiosi sulle Alpi.


Ci sono invece ipotesi più "cruente" ma un po' meno probabili, non tanto perchè gli indici non siano favorevoli (visto che AO e NAO paiono pronti ad una marcata discesa) quanto piuttosto perchè un po' estremi.


Ve ne rendiamo conto ugualmente: innanzitutto parte l'ipotesi di un vortice freddo in discesa sul settentrione e la Toscana con freddo e neve sino in pianura, prima di portarsi verso il centro-sud con fenomeni nevosi a quote basse per la stagione e lasciare in eredità al nord qualche giorno di freddo: è anche l'ipotesi del MURO anticiclonico alle miti correnti correnti occidentali che tenteranno di sfondare da ovest.

C'è poi l'ipotesi del blocco freddo che colpisce soprattutto l'Adriatico e il nord delle Alpi con neve a bassa quota e molto vento sull'Italia.


Infine l'ipotesi opposta, poco credibile alla luce degli indici: il freddo resta su, nel nord Europa, catturato verso ovest da depressioni in arrivo dall'Atlantico. L'Italia vivrebbe la classica situazione da "nulla di fatto".


Quale situazione prevarrà? Considerati gli indici e la fuga anticiclonica groenlandese parrebbe probabile almeno una prima comparsata del freddo anche da noi, specie al nord. Quanto alle conseguenze poi, meglio tornarci su...


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.27: A10 Genova-Ventimiglia

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A7 Milano-Genova e Arenzano (Km. 20,2) in entrambe..…

h 23.23: A14 Ancona-Pescara

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Pescara N. Citta' S.Angelo (Km. 364,2) i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum