Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: una nuova perturbazione tra martedì e mercoledì, poi cosa succederà?

Aprile influenzato un po' dalle fasi anticicloniche, un po' dalle perturbazioni provenienti dall'oceano Atlantico ma nel complesso la primavera spinge sempre più.

In primo piano - 2 Aprile 2018, ore 20.30

Si conserva anche per i prossimi giorni, una circolazione atmosferica di chiaro stampo OCEANICO, nella quale troviamo alcune perturbazioni che di tanto in tanto si avvicendano sul palcoscenico atmosferico italiano. In questa condizione le fasi anticicloniche appaiono soltanto come parentesi temporanee che si intervallano tra una e l'altra perturbazione. In questo weekend di Pasqua siamo stati fortunati; uno di questi interludi d'alta pressione hanno interessato proprio il bacino centrale del Mediterraneo ed hanno regalato una festività all'insegna del sole su molte delle nostre regioni.

Tuttavia l'angolo nord-occidentale risente già adesso della nuova circolazione instabile capitanata dalla depressione che si avvicina a grandi passi dai settori europei occidentali in direzione della Mitteleurope e del nostro Paese. Tra domani, martedì 3 aprile e mercoledí 4, nuove precipitazioni sono previste inizialmente sulle nostre regioni settentrionali, poi anche su quelle centrali. Soprattutto mercoledí saranno possibili nuovi temporali all'ingresso col fronte freddo. 

Tra giovedì e venerdì prossimo, il tempo sarà già sulla via di un netto miglioramento, le prime proiezioni per il secondo weekend di aprile (sabato 7, domenica 8), suggeriscono condizioni di tempo abbastanza tranquillo. Approssimativamente tra il termine della prima e l'esordio della seconda settimana di aprile, la tensione dei venti occidentali sul nostro continente è prevista rallentare: vi sarebbe quindi la predominanza di una circolazione lungo i binari della meridianizzazione, tornerebbero a prevalere i movimenti atmosferici da nord verso sud o viceversa da sud verso nord. 

Il nostro Paese, almeno per qualche giorno, ricadrebbe lungo il lato ascendente della nuova saccatura disposta col proprio asse sull'Oceano Atlantico, la Penisola Iberica ed il Marocco. In questa nuova fase atmosferica, l'instabilità tornerebbe ad interessare soprattutto le regioni settentrionali, mentre il tempo risulterebbe migliore al centro ed al sud, con temperature miti (da confermare).

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.11: A22 Autostrada Del Brennero

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Bolzano Sud-Allacciamento Superstrada Merano..…

h 13.09: A4 Brescia-Padova

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Montebello (Km. 313,8)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum