Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: un lungo colpo di coda dell'inverno nel mese di marzo

L'esordio di una fase INVERNALE TARDIVA sull'Europa; vediamone assieme tutti i dettagli.

In primo piano - 15 Marzo 2018, ore 17.15

E' una circolazione tutt'altro che tranquilla quella che si preannuncia sul nostro continente a cavallo tra la seconda e la terza decade di marzo; una circolazione che ci riporterà indietro nel calendario almeno di un mese. Se non fosse per la lunghezza delle giornate ormai di pieno stampo primaverile, soprattutto come luminosità, infatti le ultime luci del crepuscolo si spingono ora sin verso le 19.30, il tempo sull'Italia nei prossimi giorni sarà del tutto raffrontabile a quello del periodo invernale. La circolazione stenta ad adattarsi al nuovo standard, la primavera non "brucia" le tappe come succedeva gli anni scorsi ma lascia dietro di sè una lunga scia di giornate instabili e spesso anche fredde. 

Nel prossimo fine settimana (sabato 17, domenica 18) avranno modo di accorgersene gli abitanti dell'Europa centrale ed occidentale, laddove le masse d'aria fredda di origine artico-continentale, accompagnate da valori termici molto bassi, riusciranno ancora una volta a trovare una via di sfogo sull'oceano Atlantico, in seno ad un flusso di correnti con un moto antizonale (da est verso ovest). 

Per l'Italia il freddo arriverà con qualche giorno di ritardo, interessandoci soprattutto nel corso della prossima settimana che trascorrerà sotto temperature INFERIORI alla media stagionale.

In questa lunga fase atmosferica (almeno 5 giorni da lunedì a venerdì prossimo), eventuali fenomeni di instabilità che, almeno inizialmente, saranno possibili un po' su tutti i settori, tenderanno poi a concentrarsi sempre più sulle regioni meridionali, di pari passo con il temporaneo rinforzo dell'anticiclone sull'ovest Europa. Scarti inferiori alla norma sino a 5/7 gradi sulle regioni del nord, 2/4 gradi su quelle del centro Italia. Soltanto leggermente inferiori alla media sul Mezzogiorno. 

Infine gli ultimi giorni di marzo saranno ancora scanditi da una circolazione instabile che potrebbe riportare qualche perturbazione in arrivo dai quadranti nord-occidentali. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.03: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Italiano (Km. 14,5) in direzione Chamonix dalle 17:57 del 19 giu 2018…

h 17.59: A56 Tangenziale Di Napoli

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Corso Malta (Km. 19,4) in entrata in direzione Pozzuoli dalle 17:54..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum