Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: toccata e fuga dell'alta pressione, poi nuovamente perturbato

Una provvidenziale rimonta dell'alta pressione potrà interessare il nostro Paese sotto Natale. Una permanenza circoscritta allo spazio di poche ore e probabilmente seguita da un contrattacco delle correnti instabili oceaniche sul Mediterraneo. In sintesi ecco cosa dovremo aspettarci.

In primo piano - 19 Dicembre 2017, ore 17.00

Il freddo affluito in queste ore sullo stivale italiano ha le ore contate; da ovest incombe una figura di alta pressione che ben presto porterà un addolcimento delle temperature in vista dapprima sui settori occidentali italiani, poi anche sul resto del Paese. L'onda anticiclonica avrà carattere assolutamente temporaneo e sarà seguita da una nuova disposizione delle correnti dai quadranti meridionali appena superato il giorno di Santo Stefano. A voler essere sinceri neppure la festività di Natale trascorrerà completamente libera da nubi; nell'ambito delle regioni settentrionali e dei versanti di medio e alto Tirreno, vi sarà sin da subito una rotazione dei vento nei bassi strati dai quadranti meridionali, una risacca più che sufficiente a rendere il cielo grigio ed uggioso, in attesa degli sviluppi successivi...

Gli sviluppi successivi porterebbero una grande circolazione di bassa pressione sul Mediterraneo, una di quelle depressioni cosiddette "ad ampio respiro", con sede sull'Europa occidentale. Il nostro Paese verrebbe a trovarsi per più giorni consecutivi sotto un flusso di correnti meridionali foriere di precipitazioni copiose soprattutto sui versanti tirrenici e sulle regioni settentrionali. Il contesto delle temperature piuttosto mite, ma non esagerato, vi sarebbero i presupposti per neve abbondante a quote interessanti lungo l'arco alpino. 

Spingendosi a cavallo tra il Capodanno ed i primi giorni di gennaio 2018, ritroviamo ancora molta confusione tra i modelli, anche se al momento non si vedono ancora chiari segnali di rinforzo anticiclonico tali da dichiarare per morta una stagione, quella invernale, che a nostro giudizio avrà ancora tempo in abbondanza per potersi manifestare con qualche dinamica interessante. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.42: A32 Torino-Bardonecchia

blocco incendio

Tratto chiuso causa incendio nel tratto compreso tra Svincolo Avigliana Ovest (Km. 8,7) e Svincolo..…

h 02.20: A90-GRA Aurelia-Salaria

problema sdrucciolevole

Entrata chiusa causa fondo stradale scivoloso a Svincolo 1: SS1 Via Aurelia in direzione Salaria..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum