Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: ritorno del CALDO sullo stivale ma con incertezze sul futuro

Lo stivale italiano ritorna ad essere interessato dal rinforzo di una figura di alta pressione che ben presto riporterà condizioni atmosferiche assai calde. A lungo termine ancora forte incertezza in merito alla nuova ingerenza delle correnti instabili oceaniche sul vecchio continente.

In primo piano - 3 Luglio 2017, ore 19.00

Concluso ormai in via definitiva il lungo episodio di tempo instabile che ci ha interessati nelle scorse giornate; al suo posto il rinforzo di una figura d'alta pressione riporta condizioni atmosferiche più tranquille non soltanto sul nostro Paese ma anche su di una buona fetta d'Europa, laddove l'estate, quella fatta di belle giornate di sole e di valori termici elevati, riprenderà presto le redini di comando. Il rinforzo dell'alta pressione verrà ulteriormente agevolato dallo sprofondamento di una piccola circolazione depressionaria sulla Penisola Iberica; dinanzi a questa debole figura ciclonica, ritroveremo quindi un flusso di correnti assai più calde di origine nord-africana che andranno, neanche a dirlo, a coinvolgere in modo deciso il bacino centrale del Mediterraneo.

Ecco quindi ritornare la calura ed il solleone a scandire i ritmi di un'estate sconvolta per qualche giorno, da un episodio instabile di notevole portata, come non lo si vedeva più da diverso tempo. Luglio sembra tuttavia rinnovare la propria "fama" di mensilità calda, stabile ed estiva per antonomasia e ben presto avrà modo di dimostrarlo. Un po' di instabilità potrebbe farsi vedere nelle zone interne e montuose soltanto nel weekend tra sabato 8 e soprattutto domenica 9 luglio, ma complessivamente avremo a che fare con episodi di scarsa entità.

In questo senso, a parte il sopraccitato aumento della temperatura, nell'immediato futuro abbiamo ben poche novità da comunicarvi, almeno sino al termine della prima decade di luglio. Superato questo periodo, il modello americano GFS ipotizza un timido tentativo di sfondamento delle correnti instabili nord-atlantiche, una ripresa dell'instabilità a sfondo temporalesco che dalla Francia andrebbe poi ad estendersi verso l'Italia settentrionale.

Potrebbe forse essere il punto di partenza verso una fase atmosferica nuovamente più instabile? Al momento non vi è alcuna certezza, ma qualche novità in tal merito potrebbe arrivare dall'aggiornamento serale del MODELLO EUROPEO.

Tenetevi aggiornati su METEOLIVE.IT


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.58: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in uscita in dire..…

h 13.56: SS626 Della Valle Del Salso

rallentamento

Traffico rallentato, guasto a 550 m prima di Incrocio SS626 Dir/A Per Caltanissetta (Km. 1,2) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum