Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: ritorna il tormentone dell'alta pressione africana?

Gli ultimi aggiornamenti confermano ancora il consolidamento di una figura altopressoria africana sull'Europa dalla seconda metà della settimana. Vediamo nel dettaglio le ultime novità a tal riguardo.

In primo piano - 22 Maggio 2018, ore 17.00

Per alcune delle regioni italiane, questa del 2018 é stata una primavera estremamente instabile e dinamica, una stagione che ha saputo regalare episodi di caldo fuori stagione ma anche molta instabilità fatta soprattutto di TEMPORALI che hanno colpito le zone interne e le regioni settentrionali. L'estate però si avvicina e specialmente negli ultimi anni, ben difficilmente è stata una stagione che ha deluso le aspettative. Giunti ormai alla parte conclusiva della primavera, con il sole ormai alto nel cielo e le fasce subtropicali che si scaldano, il primo episodio di calura estiva é ormai alle porte. 

Le condizioni atmosferiche saranno infatti destinate a subire una profonda trasformazione già nei prossimi giorni; esaurite le forze della depressione mediterranea che in queste ore interessa il nostro Paese, lo step successivo, pur con alcune varianti, tornerà a proporre lo schema di uno sprofondamento depressionario in corrispondenza della Penisola Iberica e del Marocco, il punto critico dal quale durante l'estate prendono il via le rimonte d'aria calda africana che, senza andare troppo a ritroso nel tempo, hanno segnato pezzi di storia del nostro clima recente. 

A livello sinottico non sarà ancora nulla di eccezionale ma la nuova heat wave in previsione per il Mediterraneo centrale ed una parte della Mitteleurope, avrà già le carte in regola per innalzare la colonnina di mercurio oltre la soglia psicologica dei 30 gradi. Ciò sarà vero soprattutto dal prossimo fine settimana (sabato 26, domenica 27) ma il nuovo cambio di sinottica avrà conseguenze anche per il futuro. Sarà infatti difficile tornare al punto di parterza (il tempo di questi giorni). L'evento che ci apprestiamo a vivere segnerà quindi la linea di confine tra il termine della primavera e l'esordio vero e proprio dell'estate ormai alle porte. 

A tal proposito, la lunga processione di nubi medio-alte che in queste ore avvolgono diverse delle nostre regioni accompagnate da piovaschi sabbiosi, come conseguenza di una depressione afro-mediterranea, appaiono quasi come una profezia. 

Godiamoci gli ultimi giorni di instabilità, prima dell'estate, quella vera, da venerdì 25 maggio in avanti. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum