Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: record di GRANDE CALDO su diverse regioni, ecco cosa ci aspetterà nell'immediato futuro

L'evoluzione del tempo nell'immediato futuro; ecco cosa succederà sull'Italia a breve termine. Uno sguardo anche al tempo che si prospetta la prossima settimana.

In primo piano - 2 Agosto 2017, ore 18.00

Una figura di alta pressione ricolma d'aria calda a tutte le quote, tiene sotto scacco il nostro territorio nazionale, portandovi valori termici estremamente elevati. Diversi sono stati i record di CALDO portati da una configurazione sinottica decisamente inusuale; in libera atmosfera ritroviamo infatti una vera e propria "lingua" d'aria calda che colpisce con particolare intensità la Sardegna e le regioni dell'Italia centrale, laddove al piano isobarico di 850hpa (circa 1500 metri), ritroviamo estremi termici sino +25°C/+27°C.

Ebbene tale situazione deriva da un connubio di diversi fattori che presenziano tutti assieme nello stesso momento; nel corso dell'estate il nostro territorio nazionale è già stato interessato numerose volte dalla risalita di masse d'aria molto calde che hanno "preparato" il terreno all'avvento di questa nuova avvezione.

Quindi il surriscaldamento di un suolo impoverito di umidità, ha favorito escalation pronunciate della temperatura nelle zone a clima continentale, dal canto suo la superficie marina anche'essa ormai molto calda, non è più in grado di "addolcire" i valori termici insiti nelle masse d'aria africane, facendole giungere sul nostro territorio con poca differenza rispetto alle caratteristiche iniziali.

Nell'immediato futuro, la causa scatenante di questa nuova avvezione che risiede nello sprofondamento di una figura ciclonica sulla Penisola Iberica, un disegno barico che nei prossimi giorni subirà poche variazioni di rilievo. Continueremo pertanto ad essere interessati dal medesimo tipo di circolazione, l'avvezione d'aria rovente africana con picchi di notevole intensità almeno sino a sabato 5 agosto. 

Giovedì 3, venerdì 4, sabato 5 agosto vi sarà quindi ancora spazio per rompere qualche record di calura, anche se i valori più eclatanti dovrebbero migrare con gradualità verso le regioni centrali e meridionali, soprattutto da venerdì. 

Delle notizie positive giungono dalle previsioni a medio/lungo termine, quindi sul tempo previsto nel corso della prossima settimana; scenari che mettono in evidenza il passaggio di una perturbazione con annesso ricambio d'aria nel range compreso tra martedì 8 e giovedì 10 agosto. Su quest'ultimo aspetto approfondiremo questa sera con un articolo dedicato. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.02: A26 Genova-Gravellona Toce

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A10 Genova-Ventimiglia e Masone (Km. 14) in ent..…

h 15.01: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Pero e Svincolo Di Cormano (Km. 131..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum