Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: prosegue l'estate mediterranea senza grandi intoppi

L'estate europea prosegue senza grossi intoppi. Farà caldo anche sull'Italia ma qualche temporale è atteso al nord nella seconda metà della settimana.

In primo piano - 2 Luglio 2018, ore 17.00

Masse d'aria calde e stabili di origine subtropicale, invadono il Mediterraneo portando con sé la stagione estiva col proprio volto più placido e tranquillo. I temporali lasciano spazio al sole, il maltempo dei giorni scorsi lascia il posto a favore del caldo. Anche nei prossimi giorni i modelli confermano la persistenza di una circolazione di tipo estivo in grado di coinvolgere gran parte del Mediterraneo con poche eccezioni. Tra giovedí e venerdì prossimo giusto le regioni settentrionali potranno sperimentare qualche temporale in più sulla fascia alpina e prealpina, fenomeni provocati dalle residue infiltrazioni di aria più fresca in arrivo dall'oceano Atlantico.

Al livello sinottico generale, la circolazione continuerà a risentire oltremodo di una forte ingerenza degli anticicloni che dall'oceano Atlantico tenderanno ad allungarsi verso l'Europa occidentale ed il Regno Unito, creando in tal modo un blocco alle correnti occidentali instabili che saranno costrette a percorrere una traiettoria molto più settentrionale. 

Al tempo stesso, nonostante la presenza dell'ostacolo anticiclonico sull'ovest Europa, il modello americano esclude grosse avvezioni d'aria molto calda di origine nord africana, il cui contributo resterà essenzialmente circoscritto alla Penisola Iberica ed ai settori di basso Mediterraneo, senza coinvolgere direttamente il nostro Paese. In conseguenza di questo, il quadro generale delle temperature resterà entro i confini di una normale fase di caldo estivo, senza eccessi.

Impulsi d'aria più fresca ed instabile con questo tipo di circolazione potranno più facilmente presentarsi dai quadranti settentrionali, mentre saranno meno probabili i passaggi atlantici a causa della presenza del blocco altopressorio ad ovest dell'Italia. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum