Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: parentesi d'autunno tra domenica e lunedì, poi il super anticiclone

Ecco QUALI settori verranno colpiti dalla perturbazione attesa nella prossime 72 ore. Uno sguardo anche alla scioccante evoluzione successiva, con l'arrivo dell'ennesimo potente anticiclone sul Mediterraneo .

In primo piano - 20 Ottobre 2017, ore 19.00

Dopo molte settimane di grande mancanza, in occasione del prossimo weekend, un sistema frontale avrà la forza di spingersi verso il Mediterraneo, portandovi un cambiamento in chiave instabile sul nostro Paese. Una veloce saccatura riuscirà ad introdurre masse d'aria più fredde di origine nord-atlantica e con esse, data la presenza di aria ancora discretamente calda negli strati prossimi al suolo, potrà manifestarsi qualche temporale da contrasto. 

La giornata di domani, sabato 21 ottobre, trascorrerà sotto un rinforzo della ventilazione meridionale attiva soprattutto sui versanti tirrenici, accompagnata da nuvolosità e qualche pioviggine in arrivo sulla Liguria.

Domenica 22 ottobre l'ingresso del Fronte Freddo potrà provocare qualche temporale sulle regioni settentrionali con possibile coinvolgimento delle pianure di nord-est ed a seguire la Liguria di Levante, l'Umbria, la Toscana ed il Lazio. Nella serata di domenica e nella prima parte della notte su lunedì veloce passata di precipitazioni anche sul Mezzogiorno, coinvolte le regioni Campania, Calabria, Sicilia settentrionale. Qualche precipitazione passeggera anche su medio e basso Adriatico nella seconda metà di domenica. 

Lunedì raffreddamento effimero delle temperature, più sensibile sul nord-est ed i versanti adriatici. La ventilazione tenderà a ruotare temporaneamente dai quadranti nord-orientali (Tramontana/Grecale). 

Volgendo lo sguardo al tempo previsto la prossima settimana, potremo riscontrare una nuova elevazione anticiclonica portata dallo sprofondamento di una figura depressionaria a largo del Portogallo e del Marocco. Questa manovra nel recente passato è già stata commentata più e più volte e condurrà il nostro Paese all'ennesimo periodo di STASI atmosferica probabilmente sin verso il termine della mensilità ottobrina. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum