Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: nuovi disturbi al tempo italiano a partire da lunedì

Una nuova, debole perturbazione tornerà ad influenzare il tempo del nostro Paese nei prossimi giorni, con effetti sul tempo delle regioni centrali e meridionali. Scenari di tempo incerto anche nel futuro, tuttavia mancherà la grande perturbazione autunnale.

In primo piano - 12 Ottobre 2018, ore 17.20

La circolazione atmosferica in questo scorcio di ottobre risente ancora di una elevata quantità di calore in sede mediterranea; ce ne possiamo accorgere non soltanto dalle temperature ma anche dalla difficoltà con la quale i fronti perturbati penetrano sul nostro continente, rinnovando condizioni di instabilità che colpiscono aree limitate del territorio, spesso con effetti disastrosi come è accaduto pochi giorni fa sulla Sardegna. Mancano completamente all'appello le estese perturbazioni d'autunno, mancano i fronti atmosferici di grande estensione, mentre vengono favoriti gli impulsi di instabilità a carattere locale, spesso di forte intensità. 

Gli ultimi aggiornamenti ad oggi disponibili, confermano ancora questo tipo di scenario e la circolazione atmosferica continuerà a vedere dietro le quinte la presenza dell'alta pressione delle Azzorre ormai sempre più spesso sbilanciata verso l'Europa occidentale. Il nostro territorio non ne verrà mai interessato direttamente, tuttavia la sua presenza impedirà ancora lo sviluppo di sistemi perturbati in grado di innescare sul Mediterraneo richiami consistenti di venti meridionali, così come mancheranno dinamiche di grande evoluzione barica con rapida sequenza di fronti in successione.

A farne le spese saranno ancora una volta le regioni del nord che, esclusa la giornata di giovedì 11, continueranno a vivere una condizione di sottomedia precipitativo. 

Il nuovo impulso perturbato previsto a partire dal prossimo lunedì, riporterà fenomeni sparsi di instabilità soprattutto al centro ed al sud. Qui i temporali potranno manifestarsi in maniera del tutto episodica e localizzata almeno sino al prossimo mercoledì con una massima incidenza prevista sulle due isole maggiori. Altri impulsi d'instabilità seguiranno lo stesso percorso e la stessa sorte di quello previsto nella prima metà della settimana in arrivo, quindi con i massimi effetti sul tempo del Mezzogiorno ma senza la presenza di un fronte atmosferico organizzato. 

Valori di temperatura tendenzialmente sopra la media, temperati e gradevoli ovunque ma senza gli eccessi registrati a settembre. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum