Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: nuova perturbazione la prossima settimana

Uno sguardo al tempo previsto sull'Italia nei prossimi dieci giorni: ancora diverse occasioni di INSTABILITA' ma si profilano all'orizzonte anche degli scenari di tempo più soleggiato.

In primo piano - 7 Giugno 2018, ore 17.00

Superata la parentesi più stabile e calda del fine settimana, una nuova perturbazione si profila nei prossimi giorni sull'Europa, in marcia dai quadranti occidentali verso quelli centrali, arriverà ad interessare anche il nostro Paese, portandovi nuove manifestazioni temporalesche soprattutto al nord ed in parte anche al centro. A livello sinottico la nuova perturbazione avrà caratteristiche differenti rispetto a quelle di questi ultimi giorni, presentando un minimo in quota collocato in posizione più settentrionale e pertanto denunciando un rialzo graduale delle fasce anticicloniche subtropicali che potrebbe essere determinante al fine di comprendere QUALE potrebbe essere lo sviluppo successivo degli eventi.

La fase di tempo più instabile ricadrebbe tra martedì e giovedì prossimi ed in questa sede dovremo aspettarci una diminuzione più decisa delle temperature anche al suolo, grazie all'introduzione di aria più fresca atlantica. Ne sarebbero interessate soprattutto le regioni settentrionali ma con strascichi anche sul tempo previsto sul centro Italia. Ventilazione in rinforzo dai quadranti occidentali.

Volgendo lo sguardo al futuro, quest'oggi i due principali modelli atmosferici (GFS ed ECMWF) "litigano" sugli sviluppi degli eventi a lungo termine; il centro di calcolo americano stringe l'occhiolino all'anticiclone, proponendo scenari di tempo stabile e soprattutto CALDO in terza decade, prende le distanze il modello europeo che mantiene una linea instabile ad oltranza.

Ancora impossibile stabilire una linea di tendenza univoca, anche se a nostro parere, nella terza di giugno qualche piccolo passo verso l'estate stabile potrebbe essere compiuto.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum