Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: nuova perturbazione in arrivo sabato 25, poi la riscossa dell'anticiclone sull'Europa

Una figura vistosa di ALTA pressione tornerà ben presto ad interessare il Mediterraneo nonchè i settori centrali d'Europa. Ecco l'evoluzione prevista nei prossimi giorni sul nostro Paese e sul vecchio continente.

In primo piano - 24 Marzo 2017, ore 17.10

Si consumano proprio in queste ore gli effetti portati da una vistosa risalita d'aria calda sciroccale che al momento determina precipitazioni concentrate segnatamente sui settori più occidentali del nostro stivale. La depressione in questione tende infatti a sprofondare parzialmente verso i settori di basso Mediterraneo, portando con sè un aumento della temperatura che, nell'ambito del continente europeo, si fa sentire soprattutto sulla penisola Balcanica, laddove ritroviamo quest'oggi valori massimi diffusamente superiori ai +20°C. Ne viene coinvolta anche l'Italia, con valori termici elevati soprattutto sui settori orientali ed i versanti adriatici

L'ultima scodata del MALTEMPO prevista nella giornata di domani, sabato 25 marzo, colpirà nuovamente le regioni di nord-ovest, dimostrandosi questa volta più attiva anche nei confronti di regioni come Toscana, Lazio e Campania, laddove viene messa in evidenza dai modelli il passaggio di un veloce impulso perturbato. 

Seguirà l'arrivo d'aria più fredda dai quadranti nord-orientali lunedì 26 marzo, le precipitazioni associate a questo impulso interesseranno i versanti di medio ed alto Adriatico, esaurendo però i propri effetti con grande rapidità. 

Volgendo lo sguardo al periodo successivo, appare ormai CHIARA la volontà dell'alta pressione nel voler CHIUDERE i rubinetti dell'aria fredda diretta alla fascia meridionale d'Europa. Ne conseguirà nuovamente un rialzo delle altezze geopotenziali associate al rinforzo di una figura d'alta pressione sui settori centrali d'Europa e del Mediterraneo.

Una fase di tempo STABILE sembra dunque profilarsi per il nostro stivale, laddove ritroveremo valori termici elevati soprattutto in quota. Al suolo la presenza di una superficie marina raffreddata, potrebbe invece agevolare la condensazione di nuvolosità bassa che interesserebbe soprattutto il medio ed alto Tirreno, nonchè il mar Ligure e relativa fascia costiera.

L'apice del nostro anticiclone tra martedì 28 e venerdì 31 marzo. In seguito appare ancora difficile da prevedere l'entrata in gioco di una perturbazione sul Mediterraneo attraverso la cosiddetta "porta occidentale" (Valle del Rodano)

Seguite le prossime news su meteolive.it

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.57: A11 Firenze-Pisa

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Pistoia (Km. 27,4) e Montecatini..…

h 14.57: Roma Via della Pineta Sacchetti

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Vittorio Montiglio e Largo A..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum