Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: novembre si congeda sotto una circolazione molto instabile, vediamo perchè

Grandi movimenti atmosferici nell'ultima settimana di novembre, in arrivo diverse giornate di tempo instabile ed irrequieto.

In primo piano - 22 Novembre 2017, ore 17.00

Vi sono ancora delle differenze tra la previsione messa in luce dal modello europeo e quella evidenziata dal modello americano, ma questi ultimi giorni di novembre, terzo ed ultimo mese di autunno meteorologico, sembrano intenzionati a voler lasciare il segno. Dovremo fare i conti con un ribasso più convinto del Fronte Polare proprio sul nostro continente europeo, una sequenza di giornate scandite dall'instabilità, laddove profonde ciclongenesi riusciranno a conquistare anche il Mediterraneo. 

Scalderemo i motori a cavallo tra il weekend e l'esordio della settimana prossima (domenica 26, lunedì 27), l'aria fredda di origine artica tenterà una primissima sortita sul Mediterraneo e con essa una moderata perturbazione che avrà il merito di riportare qualche precipitazione al centro ed al nord, portandosi via la calura eccessiva che ritrovermo in questi giorni alle quote superiori. 

Poi un relativo interludio tra la seconda metà di lunedì 27 e la prima metà di martedì 28, seguirebbe una nuova perturbazione, più intensa della prima. Ritroverebbe davanti a sé un profilo termico più freddo e pertanto ecco aprirsi le chances della NEVE a BASSA QUOTA sulle regioni settentrionali proprio tra martedì 28 e mercoledí 29 novembre.

Nulla di particolarmente eclatante sul piano delle temperature ma sicuramente una conclusione di novembre che lascerebbe soddisfatti gli amanti dell'inverno, soprattutto dopo le deludenti prestazioni di questi ultimi anni.

A livello sinottico generale, i modelli inquadrano già con sufficiente precisione il disegno barico generale che sarà contraddistinto dal consolidamento di una grande onda di Rossby sull'Europa, quale frutto di una forte azione di disturbo a carico del Vortice Polare. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum