Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni meteo NOVEMBRE 2013

L'elaborazione prevede un mese di novembre senza particolari anomalie. Anche le piogge dovrebbero essere normali, leggermente al di sotto della media al nord e lungo il versante adriatico.

In primo piano - 8 Ottobre 2013, ore 11.44

La stagione fredda ormai incalza. Il mese di novembre può portare punte di freddo di tutto rispetto, seppur quasi sempre in un contesto più autunnale che invernale.

L'ultimo mese dell'autunno meteorologico, inoltre, si presenta spesso molto piovoso, per il continuo transito di perturbazioni in area mediterranea.

Quest'anno, le proiezioni valide per il mese in parola ci mostrano un flusso di correnti mediamente occidentali che trasporteranno aria relativamente fredda, ma abbastanza umida.

Ovviamente, non avremo sempre l'ovest. Il flusso potrebbe anche ondulare ospitando cavi d'onda e saccature. Tuttavia, l'orientamento di moto principale delle masse d'aria sembra essere occidentale.

Farà freddo? Come anticipato poco sopra...non molto! Ben sappiamo che quando le correnti hanno matrice oceanica, non portano mai aria fredda a scapito magari di una maggior umitità e piovosità.

Pioverà molto? Volendoci fidare sempre dell'elaborazione, il mese sembra portare una piovosità abbastanza normale per il periodo, senza picchi eccessivi.

Come si nota da questa cartina, le precipitazioni interesseranno maggiormente le Alpi e le regioni del versante tirrenico, maggiormente esposte ai flussi occidentali.

Pioverà invece un po' meno sulle pianure del nord, lungo il versante adriatico e all'estremo sud, ma non avremo episodi di gran secco.

In definitiva, si prevede un novembre pienamente autunnale, con basso rischio di ondate gelide e precipitazioni complessivamente nella norma.

Ricordiamo ai nostri lettori che si tratta di tendenze generali, elaborate da un nuovo complesso modello sperimentale che utilizza milioni di dati provenienti da tutto il mondo e basa i suoi algoritmi sull’importante interazione tra oceani, terra emerse ed atmosfera. L’affidabilità del modello, e delle relative proiezioni stagionali, sta crescendo progressivamente, tanto che le linee di tendenza sino a 2 mesi possono raggiungere probabilità di successo superiori al 65%, per poi calare lentamente e progressivamente in base alla lontananza della previsione.
Alcuni risultati del 2013:

- MAGGIO: azzeccata pienamente
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Maggio-pazzerello-Era-tutto-previsto-da-MeteoLive/41624/

- GIUGNO: buona
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Previsioni-estate-2013-piu-che-buona-la-performance-del-modello-anche-per-giugno/42171/

- LUGLIO: buona/discreta
Più caldo delle attese solo verso il finire del mese, a causa dell'anticiclone africano: http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Previsioni-meteo-luglio-2013-mese-normale-con-qualche-disturbo/41501/ (previsione effettuata a maggio)

- AGOSTO: più che discreta
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Previsioni-meteo-agosto-2013-attendibilita-piu-che-discreta/42777

E’ però molto importante seguire tutti gli aggiornamenti che periodicamente vi forniremo.
 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum