Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: note d'instabilità al NORD, sole e caldo al centro-sud ma a metà mese...

In sintesi il tempo previsto sul nostro Paese entro le prossime due settimane. Analisi a breve, medio e lungo termine.

In primo piano - 8 Luglio 2017, ore 15.20

Una figura di ALTA pressione, una vera e propria "heat wave" dalle chiare origini africane, porta quest'oggi valori intensi di caldo su tutto il nostro Paese; la colonnina di mercurio sfiora in più di un'occasione la soglia dei +38°C sull'Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Puglia, Basilicata, isole maggiori. Questa nuova onda di calore trova risposta nel parziale sprofondamento di una goccia d'aria fresca sui settori occidentali europei, la stessa goccia che domani ritroveremo sulle nostre regioni settentrionali, dove sono attese alcune manifestazioni temporalesche localmente di carattere severo.

Dando uno sguardo alla circolazione generale dell'atmosfera in ambito continentale, potremo osservare come nei prossimi giorni andrà a mantenersi un'attività depressionaria piuttosto vivace, garanzia di tempo fresco ed instabilità sulla Francia, la Mitteleurope e la Penisola Scandinava, mentre i paesi affacciati al bacino del Mediterraneo resteranno per lo più sotto la copertura dell'alta pressione, seppur con un profilo termico che tenderà a scendere di qualche grado, soprattutto sui bacini settentrionali.

A livello italiano i valori più elevati di temperatura dovrebbero concentrarsi sulle regioni del Mezzogiorno, mentre al nord episodi marginali di instabilità faranno capolino lungo la fascia alpina e prealpina, sconfinando occasionalmente nelle zone di pianura a nord del fiume Po. 

Un cambiamento un po' più deciso delle condizioni atmosferiche potrebbe manifestarsi sul bacino centrale del Mediterraneo entro la metà del mese; un affondo d'aria piuttosto fresca di origine settentrionale oceanica, riuscirebbe infatti a crearsi un varco nell'alta pressione che nel frattempo andrebbe a consolidare il proprio massimo sull'oceano Atlantico, quindi favorendo lo scivolamento di una figura depressionaria lungo il suo fianco orientale.

L'impulso d'aria instabile con traiettoria nord-sud, sarebbe seguito da un calo significativo della temperatura che si farebbe sentire su gran parte del nostro territorio. Ancora presto pronunciarsi sugli episodi di instabilità (rovesci e temporali) la cui esatta collocazione andrà stabilita in un momento successivo. Al momento esiste comunque una probabilità medio/alta di avere un coinvolgimento più deciso del nord-est e dei versanti adriatici a scapito di quelli occidentali. 

Seguite i prossimi aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.07: A22 Autostrada Del Brennero

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Ala Avio (Km. 179,1) e Affi-Lago Di Garda Su..…

h 11.06: A9 Lainate-Chiasso

coda rallentamento

Code per 2 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Monte Olimpino (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum