Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: luglio intraprende nuovamente un percorso INSTABILE

Nelle prossime ore nuovi temporali torneranno a coinvolgere le regioni dell'Italia settentrionale, parentesi anticiclonica tra venerdì e domenica prossima, poi ancora instabilità soprattutto al centro ed al nord.

In primo piano - 10 Luglio 2018, ore 17.00

La possiamo osservare già in queste ore attraverso le immagini satellitari che propongono un bel ricciolo depressionario sul nord Europa, appena al di là delle Alpi. Una nuova circolazione di bassa pressione, tende infatti a coinvolgere il nostro territorio nazionale, portando entro questa sera nuovi temporali soprattutto al nord. Durante le ore notturne e nella mattinata di domani, mercoledì 11 luglio, rovesci e temporali potranno manifestarsi anche lungo la fascia costiera compresa tra la Liguria e l'alta Toscana, con precipitazioni che potrebbero risultare anche abbondanti. Questa serie di eventi previsti nell'immediato futuro, costituiscono il primo step di una nuova fase atmosferica nella quale gli anticicloni, ancora una volta, NON avranno vita facile. 

L'unica parentesi di caldo più convinto ed opprimente è prevista a cavallo tra venerdì e domenica prossima, momento in cui la ripresa della circolazione oceanica sull'Europa occidentale, innescherà di riflesso una temporanea risalita d'aria più calda dal nord Africa verso il Mediterraneo centrale. L'ondata calda colpirà soprattutto le regioni del centro e del sud con una manciata di giornate piuttosto "calienti".

Tra domenica sera e poi ancor più lunedì e martedì prossimo, ecco comparire delle nuove insidie questa volta in arrivo dai quadranti occidentali; la circolazione di venti atlantici tornerebbe a soffiare con vigore, coinvolgendo il centro e l'ovest Europa con nuove manifestazioni di instabilità ed una riduzione delle temperature. Queste correnti sarebbero in grado di coinvolgere anche il nostro territorio nazionale, con effetti sul tempo previsto soprattutto al nord, laddove tornerebbero a manifestarsi rovesci e temporali. 

In questo panorama atmosferico, le fasi durature di caldo troverebbero ben poco spazio e sarebbero limitate essenzialmente alle sole regioni di Mezzogiorno.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum