Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni meteo: le ultime novità sul tempo di febbraio

Confermati o meno gli scenari di FREDDO ed INSTABILITA' nella prima decade del nuovo mese? Vediamo nel dettaglio la possibile linea di tendenza.

In primo piano - 30 Gennaio 2018, ore 17.00

L'arrivo di febbraio, sancirá una nuova fase atmosferica dalle caratteristiche più fredde ed instabili: ad inaugurare questa nuova circolazione, una prima perturbazione attraverserà il nostro Paese tra giovedì primo febbraio e sabato 3, seguita da un raffreddamento delle temperature ad opera di masse d'aria polari marittime. Questa prima parentesi di tempo INSTABILE, sarà provocata da un ribasso del Fronte Polare, le cui conseguenze riporteranno sull'Europa un tipo di tempo ancora influenzato da condizioni spiccate di variabilità, quantomeno nella prima decade del nuovo mese.

Uno sguardo alla configurazione sinottica su larga scala, laddove troveremo ancora un forte anticiclone sull'oceano Atlantico, parzialmente disteso verso la Penisola Iberica ad offrire una protezione quantomeno parziale nei confronti del continente europeo. Almeno inizialmente, la direttrice di provenienza dei fronti perturbati sarà quindi di tipo nord-occidentale, anche se al momento rimangono ancora delle differenze abbastanza sostanziali tra le diverse ipotesi messe in luce dai modelli, soprattutto oltre il range delle 120 ore (5 giorni). A quel punto vi sarebbe un passaggio di consegne con una circolazione più fredda artica.

Le temperature subiranno una diminuzione abbastanza diffusa su gran parte del continente. Il raffreddamento più sensibile pronosticato dai modelli sui settori centro-orientali europei.

Nell'ambito del nostro Paese, le diminuzioni più sensibili si farebbero sentire soprattutto sulle regioni settentrionali ma sarebbero comunque diffuse a tutto il territorio. Il tipo di massa d'aria messa in gioco dalla nuova circolazione, sarà inizialmente di tipo polare-marittimo, quindi dalle origini canadesi e settentrionali oceaniche, poi, come anticipato, anche di tipo ARTICO, provenienti cioè dalla Penisola Scandinava. 

Tenetevi aggiornati su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.23: A19 Palermo-Catania

incidente

Incidente a 1,43 km prima di Allacciamento A20 Messina-Palermo (Km. 38) in direzione Svincolo Pal..…

h 17.19: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code per 1 km nel tratto compreso tra Bordighera (Km. 145,8) e Confine Di Stato (Km. 158,1) in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum