Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: la seconda decade di febbraio con tempo più movimentato?

Una perturbazione è prevista attraversare il nostro Paese a cavallo tra il termine di questa settimana e l'esordio della prossima . Ancora incerti gli sviluppi successivi.

In primo piano - 8 Febbraio 2019, ore 19.00

L'anticiclone che è stato garanzia di qualche giornata più stabile e soleggiata su (quasi) tutte le nostre regioni, sta per cedere il passo all'arrivo di una nuova perturbazione che annuncerà un cambio di circolazione piuttosto importante nella seconda decade di febbraio. La nuova pertubazione pilotata da veloci correnti nord-occidentali, attraverserà il nostro Paese in appena un paio di giorni, stabilendo entro l'inizio della prossima settimana, la propria roccaforte sulla Penisola Balcanica. Domenica pomeriggio/sera veloci precipitazioni raggiungeranno le regioni settentrionali, sono previste nevicate lungo l'arco alpino, piogge anche su Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Umbria.

Tra lunedì e martedì i fenomeni saranno destinati a trasferirsi molto rapidamente verso le regioni italiane centrali e meridionali. Seguirà una rotazione piuttosto decisa della ventilazione nord-orientale seguita da un calo moderato delle temperature soprattutto lungo i versanti adriatici ed al sud, laddove potrebbero verificarsi anche delle precipitazioni nevose a bassa quota soprattutto tra martedì e mercoledì.

A livello sinottico generale, la circolazione atmosferica europea sarà caratterizzata da un forte anticiclone previsto stabilire il proprio cuore più caldo sulla Penisola Iberica. Questo anticiclone allungherà un 'braccio' verso nord-est, strutturando vero e proprio muro disteso dall'Europa occidentale alla Penisola Scandinava. Almeno sino al termine della seconda decade di febbraio, appare molto difficile un'azione perturbata di provenienza occidentale sull'Europa, mentre al contrario saranno favorite circolazioni di venti settentrionali oppure nord-orientali che potranno colpire soprattutto Europa orientale, Balcani, Italia meridionale (da confermare).

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum