Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: l'inverno torna a bussare alla porta ma mancherà l'affondo

Le ultime novità messe in luce dai nuovi aggiornamenti; ecco COSA potrebbe verificarsi da qui ai prossimi dieci giorni.

In primo piano - 4 Dicembre 2017, ore 17.00

E' una circolazione molto complessa e difficile quella che si preannuncia sull'Europa nei prossimi giorni, ne è la riprova il comportamento volubile dei modelli già nel medio termine. Tra venerdì 8 e domenica 10 vi sarà un calo delle temperature sicuramente meno importante rispetto a quello messo in luce appena 24 ore fa; in buona sostanza la fase artica perde punti a favore di una azione più umida ma anche meno fredda di origine polare-marittima. Questa situazione potrebbe tradursi in una circolazione che, a livello locale, acquisterebbe sembianze quasi autunnali al centro ed al sud, farebbero eccezione le regioni settentrionali alle quali verrebbe comunque indirizzato un certo raffreddamento delle temperature proprio in occasione del prossimo weekend.

Dai modelli vengono intraviste ben due perturbazioni; la prima più debole coinvolgerebbe i settori del medio e basso versante Tirrenico tra giovedì 7 e soprattutto venerdì 8, anticipando l'ingresso di una massa d'aria un po' più fredda sull'Europa centrale ed in piccola misura sul Mediterraneo (bacini settentrionali). 

La seconda perturbazione coinvolgerebbe il nostro Paese tra lunedì 11 e martedì 12 dicembre. Come anticipato, in virtù delle masse d'aria messe in gioco, le conseguenze sarebbero miti sia al centro che al sud, con precipitazioni diffuse soprattutto sui versanti tirrenici.

Sulle regioni settentrionali l'aria umida potrebbe sovrascorrere sopra l'aria un po' più fredda affluita nel weekend, creando i presupposti per possibile nevicate a quote basse. 

Il periodo successivo ha ancora contorni molto incerti, il comune denominatore resta comunque la mancanza di una figura altopressoria sull'Europa ed una maggiore predisposizione delle figure depressionarie ad invadere anche la Penisola Iberica, regalando quindi maggiori chances di pioggia (ma anche di neve) sul nostro territorio nazionale. 

Seguite le news su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.35: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Cassino (Km. 669,6) e San Vittore (Km. 678,6) in entrambe..…

h 05.20: A23 Palmanova-Tarvisio

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Udine Sud-Tangenziale (Km. 13,6) e Udine Nord (Km. 26) in direz..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum