Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni meteo: l'anticiclone sotto Natale, poi nuovamente le precipitazioni

Previsto nei prossimi giorni il rinforzo di una figura altopressoria sull'Europa occidentale e poi anche sul bacino centrale del Mediterraneo proprio sotto la festività di Natale. In seguito potrebbe esservi un ribasso del Fronte Polare associato a condizioni nuovamente più instabili.

In primo piano - 18 Dicembre 2017, ore 17.30

Masse d'aria fredde e moderatamente instabili, rinnovano anche in questo inizio di settimana condizioni atmosferiche piuttosto incerte, nelle prossime ore dovremo aspettarci un cambiamento del tempo soprattutto sulla Sardegna con alcune precipitazioni, seguirebbe un calo della temperatura che anticipa il rinforzo dell'alta pressione da mercoledì 20 dicembre in avanti. Ecco quindi un aumento di gradiente con un flusso di correnti occidentali che risulteranno piuttosto intense, agevolando l'espansione dell'alta pressione verso la Mitteleurope ed il bacino centrale del Mediterraneo.

Il nuovo anticiclone influenzerá il tempo del nostro Paese proprio sotto le festività di Natale, portandovi il più classico degli standard atmosferici caratteristici di questo periodo dell'anno, addolcimento delle temperature, nubi sul versante Tirrenico, clima uggiosa ma non freddo. Anche nel passato infatti, sono stati davvero molti i periodi di Natale influenzati da provvidenziali anticicloni, quale risultato di un fisiologico rinforzo del Vortice Polare. 

Ad ogni modo, volgendo lo sguardo al periodo successivo, nonostante il contesto di notevole forza della Jet Stream Polare, potrebbero esservi i presupposti affinché si possa verificare un ribasso del flusso di correnti instabili verso la fascia delle medie latitudini d'Europa. Con queste premesse, a lungo termine potrebbe nuovamente consolidarsi un trend di tipo instabile con precipitazioni che tornerebbero ad essere frequenti soprattutto sui versanti tirrenici e settentrionali. 

E il freddo? 

La circolazione atmosferica prevista nel range compreso tra Natale e Capodanno sarebbe di tipo occidentale e pertanto comporterebbe la sostanziale mancanza di un contributo freddo. In linea generale i valori di temperatura risulterebbero nella norma o lievemente superiori alla media, con scarti positivi più importanti sull'Europa dell'est ed in ambito nazionale al centro ed al sud. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.00: SS191 Di Pietraperzia

blocco frana

Tratto chiuso causa frana nel tratto compreso tra Incrocio Barrafranca (Km. 30,8) e Incrocio Mazzar..…

h 07.48: A14 Ramo Casalecchio

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A14 Bologna-Taranto (Km. 5) e Bologna Casalecchio (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum