Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni meteo: INSTABILE al nord, primi caldi di stagione sul Mezzogiorno

Continua una primavera governata dagli scambi meridiani; il contesto rimane instabile ma saranno possibili anche le primissime ondate di calore sul Mezzogiorno d'Italia. Vediamo nel dettaglio.

In primo piano - 3 Maggio 2017, ore 19.15

Come era nelle attese, una figura depressionaria ricca d'aria fredda in quota, governa il tempo delle nostre regioni settentrionali, laddove ritroviamo condizioni atmosferiche INSTABILI. Tra domani, giovedì 4 maggio e venerdì 5, andremo comunque incontro ad un temporaneo miglioramento del tempo, verrà concessa una parentesi più stabile e soleggiata anche sul nostro tormentato settentrione. Non sarà tuttavia una pausa di lunga durata; a livello europeo la circolazione atmosferica rimane infatti estremamente dinamica al punto che nel weekend tra sabato 6 e domenica 7 maggio, ritroveremo nuovamente una perturbazione capitanata da un "nocciolo" d'aria fredda in quota che attraverserà l'Europa centrale e le nostre regioni settentrionali.

A livello generale sinottico, questa prima metà di maggio verrà influenzata da quelli che saranno gli umori di una vasta circolazione depressionaria centrata col proprio perno sulla Penisola Scandinava. Troveremo poi una seconda circolazione ciclonica a cavallo tra la fascia delle medie latitudini dell'oceano Atlantico ed i paesi dell'Europa occidentale (Iberia - Francia).

Sarà questa la figura barica ad avere le conseguenze più eclatanti sul tempo previsto nell'ambito del Mediterraneo; a tal proposito risulta quest'oggi particolarmente interessante l'evoluzione prevista a cavallo tra il termine della prima e l'entrata in gioco della seconda decade di maggio. Una circolazione di venti sud-occidentali investirebbero il bacino centrale del Mediterraneo ed il continente europeo, portando ancora una modifica negli equilibri di una stagione in pieno fermento.

Nell'ambito del nostro territorio nazionale, potremo sperimentare ancora passaggi nuvolosi accompagnati da qualche impulso d'instabilità indirizzato espressamente alle regioni del NORD. Questo stesso richiamo di venti meridionali andrebbe tuttavia ad innalzare il flusso della corrente a getto subtropicale che scatenerebbe le primissime ondate di CALDO pronte ad interessare il Mediterraneo orientale ed il Mezzogiorno d'Italia. (da confermare)

Tenetevi aggiornati su METEOLIVE.IT

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.02: S03 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (diramazione per Pisa)

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo Gello-Bivio Allacciamento Fi-Pi-Li per Livorno (Km. 58) e..…

h 22.01: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Firenze e Svincolo Per Livorno Centro (Km. 75,9) in entrambe le d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum