Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: in marcia verso un lungo periodo di tempo perturbato

Una conclusione di novembre dagli aspetti decisamente interessanti. Braccio di ferro tra mitezza oceanica e freddo artico. Vediamo cosa potremo aspettarci.

In primo piano - 21 Novembre 2018, ore 19.00

La grande depressione ricolma d'aria fredda artica, sposta il proprio baricentro verso l'Europa occidentale. La circolazione atmosferica su ampia scala subisce nuovamente una trasformazione abbastanza sostanziale, non più circolazioni di venti nord-orientali, bensì masse d'aria di provenienza meridionale.

Nei prossimi giorni il Mediterraneo sarà nuovamente condizionato da una circolazione umida e tendenzialmente mite che riporta un rialzo netto della colonnina di mercurio al centro ed al sud, mentre al momento regge ancora il freddo nei bassi strati sulle regioni del nord, dove le temperature rimangono ancorate su valori ad una cifra. 

Nel weekend atteso un rialzo ulteriore delle temperature sul bacino centrale del Mediterraneo ma anche l'arrivo della pioggia, a tratti intensa e battente al nord e lungo i versanti tirrenici. Tra venerdì e domenica prossima è atteso il passaggio di almeno altre due perturbazioni sul nostro territorio; la prima più debole prevista venerdì con millimetraggio più sostanzioso su regioni come Liguria e Toscana, la seconda più intensa in previsione tra sabato e domenica, riporterà molta pioggia anche al sud, su regioni come Campania, Calabria e Sicilia, qui anche a sfondo temporalesco. 

Lo sviluppo successivo degli eventi vedrà una netta contrapposizione tra una grande massa d'aria fredda prevista consolidarsi sulla Penisola Scandinava e sull'est Europa, giusto a due passi da casa nostra - contro la circolazione più mite ma anche molto più umida in arrivo dall'oceano Atlantico. Una parte dell'aria fredda in arrivo sul nord-est Europa potrebbe persino avere la forza di spingersi sino al Mediterraneo, dando luogo ad una nuova fase di freddo per il centro ed il nord tra lunedì 26 e venerdì 30 novembre (da confermare). 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum