Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: importante MALTEMPO in arrivo, venti di burrasca da lunedì

Intensa fase di maltempo in arrivo sull'Italia dalla prossima notte: tutti i dettagli.

In primo piano - 26 Ottobre 2018, ore 18.40

Prende forma proprio in queste ore una importante circolazione di bassa pressione che riporta sul nostro Paese condizioni di forte instabilità se non addirittura di vero e proprio tempo PERTURBATO. Dalla prossima notte è stata diramata l'allerta gialla sulla Liguria per rischio fenomeni intensi ma nelle prossime ore è probabile uno stato di allerta venga esteso anche su altre regioni. A livello sinottico troveremo una figura di bassa pressione prevista in rapido approfondimento sui mari occidentali. Sul bacino centrale del Mediterraneo è previsto un rinforzo della ventilazione meridionale che inizialmente avrà componente da Ostro e da Libeccio (sud/sud-ovest) per poi diventare deciso da Scirocco a partire da domani pomeriggio, sabato 27 ottobre. 

Con questo tipo di circolazione le precipitazioni più intense resteranno confinate alle regioni del nord, risultando copiose lungo i versanti montuosi esposti, la Liguria, la fascia alpina e prealpina saranno le zone adibite a ricevere le precipitazioni più importanti. Domenica non mancheranno temporali intensi anche sui versanti del medio Tirreno, mentre troveremo in un situazione di attesa i bacini meridionali. 

Lunedì sarà probabilmente l'apice di questa fase perturbata: una intensa depressione muoverà dal tratto di mare ad ovest della Sardegna verso le regioni del nord, approfondendosi a ridosso del mare Ligure. 

Lunedì saranno due gli elementi assolutamente degni di nota che caratterizzeranno questa figura barica:

- i valori di pressione previsti al suolo che potranno raggiungere i 976hpa, rappresentando quasi un record per una depressione mediterranea. 

- da questo ne consegue una circolazione molto attiva del vento dapprima di Scirocco e poi di Libeccio con raffiche anche superiori ai 100km/h su una porzione molto ampia di territorio che includerà la Sardegna ed i settori costieri della Liguria, della Toscana e del Lazio. 

Lunedì oltre alla pioggia che risulterà abbondante sulle regioni del nord (accumuli stimati da alcuni modelli sino a 200mm in 24 ore) dovremo quindi fare i conti con il VENTO e le MAREGGIATE. Alcuni modelli stimano infatti picchi d'onda sino a 9 metri di altezza sulla Toscana e la Liguria di Levante, in grado di recare gravi danni alla costa. 

Soltanto da martedì la morsa del maltempo lascerà spazio ad una tregua. A quel punto potremo fare una stima sulle conseguenze lasciate in eredità da una ondata di maltempo autunnale fuori dalle righe. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it

Allerta Protezione Civile: http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/allerta-protezione-civile-per-sabato-27-ottobre/75864/


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum