Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: il trionfo dell'anticiclone sull'Europa

Agli esordi di una nuova fase d'alta pressione che ci accompagnerà almeno sino a lunedì 10 aprile: vediamo nel dettaglio COSA dovremo aspettarci in questa manciata di giornate.

In primo piano - 7 Aprile 2017, ore 17.10

L'entrata in scena di una nuova fase anticiclonica, farà compiere un passo ulteriore in avanti alla primavera che, fregandosene del calendario, mostra già adesso i connotati più caratteristici di una stagionalità in stadio "avanzato". Vengono così anticipati quelli che sono gli standard atmosferici caratteristici del periodo attuale. durante la prima decade di aprile, i valori termici "sul filo", oppure addirittura SUPERIORI ai +20°C, dovrebbero rappresentare sul nostro territorio una comparsa ancora sporadica, eppure già adesso ritroviamo tali valori distribuiti in modo diffuso, persistenti nel tempo, presentandosi all'appello con sistematica precisione, ogni pomeriggio dell'aprile 2017. 

Il nuovo anticiclone altro non farà che MANTENERE nel tempo questi standard, grazie all'irraggiamento solare previsto nelle prossime giornate e grazie soprattutto all'origine della massa d'aria che andrà ad occupare il nostro territorio. Una risalita abbastanza sensibile della temperatura è prevista soprattutto alle quote superiori, laddove entro domenica 9 aprile vengono pronosticati valori sino +8°C/+10°C alla quota di 850hpa (circa 1500 metri). Al livello del suolo, proprio in occasione della festività domenicale, la colonnina di mercurio potrebbe risalire notevolmente la china; pronosticati valori sino +22°C/+24°C sulla Valpadana, zone interne di Umbria, Toscana, Lazio, valori elevati per il periodo anche sulla Sardegna

Esiste poi l'incognita delle NUBI BASSE che tra domenica e lunedì potrebbero influenzare le condizioni atmosferiche della Liguria e dell'alta Toscana. Tali annuvolamenti, soprattutto da lunedì 10 aprile in avanti, tenderebbero ad intensificarsi, grazie al contributo offerto da un richiamo blando di venti meridionali in conseguenza al transito di una perturbazione sul centro Europa, sin verso i versanti settentrionali del nostro arco alpino. 

Seguite le news su METEOLIVE.IT


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum