Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: il tempo di aprile proverà a voltare pagina ma i nodi da sciogliere restano tanti

La parte conclusiva di marzo torna ad essere influenzata da una figura di alta pressione. Probabili nuovi episodi di instabilità nella prima decade di aprile, si apriranno anche le chances di pioggia al nord ma la previsione rimane ancora molto ballerina.

In primo piano - 28 Marzo 2019, ore 18.15

La parte conclusiva di marzo, tornerà ad essere influenzata da una figura di alta pressione. Almeno sino alla fine del mese,le temperature sono destinate a risalire nuovamente di alcuni gradi, soprattutto sulle regioni dell'Italia settentrionale. Soprattutto tra sabato e domenica, le temperature sulla Valpadana potranno toccare nuovamente picchi superiori ai +20°C.

La previsione del modello europeo sulle anomalie termiche, segnala infatti la presenza di anomalie positive della temperatura superiori ai +5°C. Valori leggermente sopramedia saranno possibili anche sulle regioni centrali, mentre al sud una residua circolazione d'aria più fresca manterrà le temperature su valori in media o leggermente sottomedia:

Lo sviluppo degli eventi nella prima settimana di aprile, rimangono ancora molto incerti. I modelli restano poco allineati e pertanto sarà necessario attendere alcuni giorni prima di poter tracciare una linea di tendenza affidabile. In linea generale, in occasione di scambi meridiani come quelli previsti nella prima settimana di aprile,  l'affidabilità dei cosiddetti "modelli europei" è maggiore dei modelli americani.

La previsione del modello americano riferita a giovedì 4 aprile, mette in luce un nuovo impulso di instabilità che tuttavia finirebbe con avere lo stesso comportamento delle scorse perturbazioni:


L'evoluzione messa in luce dal modello europeo, accentua le caratteristiche instabili della circolazione, mentre al contrario il modello americano rimane più titubante, mettendo le latitudini meridionali d'Europa in una condizione a metà strada tra una eccessiva espansione dell'alta pressione ed una situazione di instabilità che finirebbe ancora una volta per coinvolgere in modo più diretto le regioni adriatiche e del sud Italia da parte di nubi e precipitazioni.

A tal proposito il modello americano mette ancora in luce una elevata incertezza nella posizione di una figura di bassa pressione sull'Europa. La previsione è riferita a mercoledì 3 aprile, le aree colorate in azzurro rappresentano i settori che più di altri presentano un'incertezza elevata nel comportamento delle masse d'aria:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum