Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: Il primo FREDDO di stagione entro il prossimo weekend

Rinforzo dell'alta pressione con tempo stabile e mite almeno sino al prossimo giovedì. In seguito potrebbe subentrare un brusco cambio di circolazione con raffreddamento sensibile delle temperature.

In primo piano - 12 Novembre 2018, ore 19.30

Sì conclude in via "quasi" ufficiale la lunga fase di maltempo autunnale che ha scandito i ritmi degli ultimi due mesi portando con sé importanti conseguenze sul nostro territorio, con dissesto idrogeologico e diversi episodi alluvionali. Nel corso della settimana la circolazione sul nostro continente subirà una trasformazione piuttosto sostanziale, attraverso il consolidamento di una figura di alta pressione sull'Europa settentrionale. Nel periodo compreso tra domani, martedì 13 novembre e giovedì 15, sul nostro Paese le condizioni atmosferiche risulteranno STABILI e generalmente soleggiate, picchi massimi di temperatura ancora sul filo dei 20 gradi al centro ed al sud, un piglio più fresco al settentrione. Il cuore più caldo del nostro anticiclone verrà infatti a trovarsi proprio sul Mediterraneo. 

Lo sviluppo successivo degli eventi, come anticipato, potrebbe portare al consolidamento di una figura altopressoria sull'Europa settentrionale, un cosiddetto "SCAND POSITIVO", cioè lo sviluppo di una zona di alta pressione in sede scandinava, ove potrebbe poi persistere diversi giorni. Nel consegue un raffreddamento delle temperature abbastanza deciso in previsione per il settori europei orientali e l'area balcanica, ipotesi contemplata un po' da tutti i modelli. 

Una parte di quest'aria fredda è prevista raggiungere anche il nostro Paese a partire dal prossimo fine settimana. A subirne gli effetti più decisi sarebbero soprattutto i versanti adriatici, dove peraltro viene ipotizzata una nuova fase si instabilità questa volta a carattere INVERNALE, con le prime nevicate in Appennino anche a quote abbastanza basse. 

Volgendo lo sguardo ancora oltre, alla terza decade novembrina, l'azione di blocco esercitata dall'anticiclone scandinavo potrebbe reiterare la dinamica di scivolamento delle masse d'aria fredde dall'Europa orientale verso il Mediterraneo, dando il via ad periodo di tempo più freddo con temperature anche inferiori alla media del periodo (da confermare). 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum