Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni meteo giugno 2013

Come potrebbe comportarsi il mese di giugno in Italia? Ecco una possibile ipotesi.

In primo piano - 2 Maggio 2013, ore 11.48

Facciamo un bel balzo in avanti, andando a scomodare addirittura il mese di giugno. Sarà stabile? Ci sarà l'alta pressione delle Azzorre o il caldissimo anticiclone africano? E se invece il mese risultasse instabile? Beh, proviamo a districare la matassa, con l'ausilio di una carta a lunghissimo termine, che ci mostra a grandi linee come potrebbero scorrere le correnti sulla nostra Penisola e soprattutto come potrebbero essere disposti i centri motori del tempo sullo scacchiere europeo durante questo mese.

Cosa notiamo? Per prima cosa l'assenza, almeno per quasi tutto il mese, dell'alta pressione africana e di conseguenza un clima non particolarmente caldo. Anzi, i termometri potrebbero essere addirittura in difetto di qualche grado rispetto ai valori normali.

In secondo luogo, notiamo un'alta pressione delle Azzorre debole, che riesce a protendersi al massimo fino alla Penisola Iberica e la Francia occidentale. Qui avremo la stabilità e l'estate.

Da noi, come si evince dalla cartina, sarà presente un'ansa relativamente instabile, che imporrà un regime un po' più primaverile che estivo. In poche parole, ancora poca stabilità o almeno non per molti giorni.

Dal punto di vista pluviometrico, le piogge maggiori si potrebbero concentrare in prossimità del centro Italia. Pioverà anche al nord, specie sull'arco alpino centro-orientale e sull'Emilia-Romagna. Pioverà invece meno sulle due Isole Maggiori e sulle estreme regioni meridionali.

Ricordiamo ai nostri lettori che si tratta di tendenze generali, elaborate da un nuovo complesso modello sperimentale che utilizza milioni di dati provenienti da tutto il mondo e basa i suoi algoritmi sull’importante interazione tra oceani, terra emerse ed atmosfera. L’affidabilità del modello, e delle relative proiezioni stagionali, sta crescendo progressivamente tanto che le linee di tendenza sino a 2 mesi possono raggiungere probabilità di successo fino al 60%, per poi calare progressivamente in base alla lontananza della previsione. E’ quindi molto importante seguire tutti gli aggiornamenti che periodicamente vi forniremo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.04: SS18 Tirrena Inferiore

rallentamento

Traffico rallentato, guasto a 3,911 km prima di Incrocio Bellizzi (Km. 69,5) in direzione Incroci..…

h 00.02: A24 Roma-Teramo

rain

Pioggia nel tratto compreso tra L'aquila Ovest (Km. 101) e Colledara-San Gabriele (Km. 136,3) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum