Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: febbraio prosegue con l'instabilità a carattere FREDDO

In sintesi, l'evoluzione messa in luce quest'oggi dai modelli previsionali.

In primo piano - 8 Febbraio 2018, ore 17.00

Non vi sarà quiete neppure i prossimi giorni sul panorama atmosferico europeo: quest'oggi i modelli sembrano calcare ancor di più la mano su dinamiche di INTERAZIONE tra l'aria instabile in arrivo dall'oceano e le masse d'aria raffreddate che sopraggiungeranno nei prossimi giorni sul nostro Paese dai quadranti nord-orientali. A farne le spese sarebbero soprattutto le regioni settentrionali, laddove tra martedì 13 e mercoledì 14, i modelli mettono adesso in evidenza una fase di raffreddamento moderata/intensa

L'aria fredda che in questi giorni è riuscita a portarsi sino alla Penisola Balcanica, sembra dare i suoi frutti proprio adesso, giunti alla parte conclusiva dell'inverno, con le giornate che si allungano velocemente. In molti dimenticano che febbraio appartiene di diritto alla stagione invernale; in QUESTO periodo dell'anno, gli schemi sinottici che possono avvicendarsi sul nostro continente, sono l'espressione di una stagione ormai "matura". Quanto potrà verificarsi nei prossimi giorni sul nostro Paese, giungerà a pennello per ricordarcelo. 

Sul fronte delle precipitazioni segnaliamo quest'oggi due perturbazioni più organizzate, messe in luce la prima tra lunedì 12 e martedì 13, la seconda più intensa tra giovedì 15 e venerdì 16. Discuteremo su un redazionale dedicato, le  possibili conseguenze portate da questi due corpi nuvolosi. 

STRATWARMING: riuscirà o meno a propagarsi in troposfera? 

Come vi abbiamo ampiamente descritto degli aggiornamenti delle scorse giornate, è ormai conclamato un feroce riscaldamento della stratosfera polare che porterà ad una dinamica di split (divisione) del Vortice Polare alla quota di 10 hpa (circa 30.000 metri). Questo riscaldamento, per quanto vigoroso ed importante, non pare tuttavia essere in grado di diffondersi velocemente nei piani bassi della nostra atmosfera

Per sicurezza, cioè per confermare la propagazione del disturbo dalla stratosfera alla troposfera, occorre comunque aspettare ancora una manciata di giornate. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.11: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Rapallo (Km. 28,4) in uscita in direzione da Genova dalle 19:06 del..…

h 19.05: SS16 Adriatica

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Rovigo -..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum