Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: entro il weekend, BATTUTA D'ARRESTO al grande caldo su tutto il Paese

Masse d'aria calde e stabili continueranno ad interessare le regioni dell'Italia centrale e meridionale almeno sino a giovedì 10 agosto, in seguito ribasso termico sensibile su buona parte delle nostre regioni. Uno sguardo alle temperature previste entro sabato 12 sul nostro territorio nazionale.

In primo piano - 8 Agosto 2017, ore 17.00

Dopo una lunga attesa, pochi giorni che sembravano un'infinità, ecco quest'oggi la conferma "ufficiale" che mostra il ritiro del grande caldo dal nostro Paese, pronosticato dai modelli entro il prossimo fine settimana. L'ondata di calore che ancora interessa il centro ed il sud e che ben presto ci lasceremo alle spalle come un brutto ricordo, lascia in eredità valori termici da capogiro su diverse delle nostre regioni, diverse località hanno battuto i record più alti da quando esistono le misurazioni ufficiali.

A porre la parola FINE ad una delle ondate di caldo più intense della storia meteoclimatica italiana, una provvidenziale saccatura che veicolerà sul bacino centrale del Mediterraneo le masse d'aria ben più fresche di origine atlantica. Tali masse d'aria stanno già guadagnando in queste ore i settori occidentali europei, laddove ritroviamo numerose manifestazioni temporalesche sulla Penisola Iberica e soprattuttto sulla Francia, in procinto di interessare l'area alpina e prealpina del nostro stivale già nelle prossime ore.

L'ingresso dell'aria più fresca sul Mediterraneo verrà rallentato dalla presenza dell'onda altopressoria africana ancora presente su questi settori; il calo della temperatura portato dalla nuova ventilazione nord-occidentale che andrà a sostituirsi allo Scirocco, guadagnerà i bacini occidentali nella giornata di giovedì 10 agosto.

L'entrata franca del nocciolo d'aria più fredda in quota è previsto entro venerdì 11, l'aria fresca guadagnerà in modo deciso il Mediterraneo, apportandovi una riduzione delle temperature che su alcune delle nostre regioni potrebbe sfiorare i 10°C di scarto rispetto ai valori attuali. Il calo sarebbe più sensibile dapprima sulle regioni del nord e sulla Sardegna, poi anche sui versanti adriatici centrali e meridionali. 

Un ripristino delle condizioni altopressorie con valori termici in salita soltanto entro domenica 13 agosto. 

Seguite le nuove news su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.57: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) e Allacciament..…

h 11.55: A12 Genova-Rosignano

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A11 Firenze-Pisa Nord (Km. 150,9) e Svincolo Versil..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum