Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: dettagli sull'impennata termica della prossima settimana al meridione

Uno sguardo al tempo previsto sull'Italia la prossima settimana: una nuova onda di calore in arrivo al centro-sud?

In primo piano - 6 Aprile 2016, ore 17.00

La seconda decade di aprile, sembrerebbe intenzionata a riproporre sul nostro bacino del Mediterraneo, una situazione sinottica ormai tipica di questi ultimi anni: una corrente a getto in grande crisi ed essenzialmente bloccata nel medesimo "punto cardine" già visto e rivisto (centro-ovest Europa), abbiamo poi una vasta figura di bassa pressione distesa dal Regno Unito all'Iberia, una altrettanto massiccia rimonta d'aria calda alle latitudini centrali ed orientali del Mediterraneo. In effetti, quello che più stupisce di tutta questa situazione, è la rapidità con la quale stiamo passando da una sinottica ancora pienamente invernale che ci ha interessati lo scorso marzo, ad una sinottica generale precocemente estiva (o comunque simpatizzante della parte più avanzata della primavera) attesa già dalla seconda decade del mese.

Qualcosa in merito a questa nuova fase di calura prevista essenzialmente per le nostre regioni centro-meridionali, possiamo descriverla già adesso: in questo caso l'onda di calore trarrà origine dalla persistenza di una figura di bassa pressione arenata sull'ovest del continente ed incapace di compiere grossi passi in avanti verso il cuore vero e proprio d'Europa. 

Quindi nessun cut-off sprofondato alle latitudini desertiche sahariane, bensì una saccatura ad ampio respiro, un ramo molto attivo della corrente a getto subtropicale, sollevata e spodestata dalla propria posizione originaria per invadere in modo persistente e precoce le latitudini mediterranee. Da qui la formazione di un'onda calda e stabilizzante con target soprattutto le regioni meridionali del Paese ed in grado di protrarsi seppur tra alti e bassi, almeno sino al termine della seconda decade di aprile. In questo frangente ed in occasione dei picchi termici più elevati, le previsioni deterministiche del modello europeo e del modello americano, mettono in risalto ragguardevoli valori termici alla quota di 850hpa (circa 1500 metri), con picchi sino a +20°C!

Conferme o smentite nei prossimi aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.09: A27 Mestre-Belluno

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Barriera Di Belluno (Km. 75,2) e Pian Di Vedoia-Ss51 Di Alemagna (Km..…

h 08.09: A1 Raccordo Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano Napoli e Allacciamento..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum