Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: braccio di ferro tra la mitezza atlantica e l'aria fredda europea

Nei prossimi giorni masse d'aria fredde di origine ARTICA, scivoleranno verso l'Europa centrale ed orientale. Evoluzione prevista sul nostro Paese ancora incerta.

In primo piano - 6 Dicembre 2018, ore 17.00

La circolazione atmosferica relativa ai prossimi giorni, segnerà il passo con un rallentamento della corrente a getto occidentale che favorirà un certo raffreddamento delle temperature in previsione per l'Europa centrale ed orientale nel corso della prossima settimana. Aria più calda in arrivo dall'oceano Atlantico, avrà la forza necessaria da generare un'intrusione alle elevate latitudini sulla Penisola Scandinava, agevolando lo scivolamento delle masse d'aria fredde artiche dalle latitudini settentrionali verso la Mitteleurope. Tuttavia la stagione rimane ancora indietro sulla data di calendario ed il freddo, quello più intenso, potrebbe ancora una volta avere delle difficoltà a raggiungere il nostro Paese. 

Ad esserne interessate potrebbero essere soprattutto le regioni del nord tra lunedì 10 e giovedì 13 dicembre, i modelli ipotizzano l'arrivo di isoterme negative al piano isobarico di 850hpa (circa 1500 metri). Un raffeddamento confermato delle temperature ma probabilmente nulla di eclatante rispetto a quelle che erano alcune linee di tendenza ipotizzate dai modelli qualche giorno fa. 

Attorno la metà del mese (venerdì 14, sabato 15) appare probabile un nuovo rinforzo delle correnti atlantiche. L'aria fredda sarà costretta a retrocedere di qualche centinaio di chilometri, un piccolo passo in avanti, poi un nuovo passo indietro sino ai Balcani.

Nel periodo compreso tra sabato 15 e giovedì 20, almeno attenendosi agli ultimissimi aggiornamenti proposti dai modelli, la circolazione atmosferica in Europa tornerà ad essere di tipo occidentale e con essa un rialzo delle temperature in previsione anche sul nostro Paese, accompagnato però da probabili precipitazioni ed annuvolamenti sui versanti occidentali (da confermare). 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum