Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni meteo autunno 2014: novembre quasi invernale?

Sono clamorose ma sempre da prendere con le pinze le proiezioni di CFS per il mese di novembre.

In primo piano - 4 Settembre 2014, ore 09.24

Secondo il modello sperimentale CFS il mese di settembre in fondo sarà caratterizzato da una certa variabilità con qualche precipitazione, ma a tratti, specie nel corso della terza decade, non dovrebbero mancare momenti soleggiati e anche qualche fase discretamente calda.

Il mese di ottobre vedrebbe un vasto anticiciclone posizionato sul centro-est del Continente frenare un po' il normale transito di perturbazioni atlantiche. Anche l'area mediterranea vedrebbe ciò che rimarrà degli anticicloni subtropicali provare a tener lontano la baldanza perturbata oceanica, ma la sua azione risulterebbe modesta e le perturbazioni, perlomeno al settentrione, riuscirebbero comunque a determinare alcune fasi piovose, in un contesto termico prossimo alle medie del periodo.

Il vero mese pazzo risulterebbe però novembre: qui si prevede un affondo meridiano delle correnti perturbate con afflusso reiterato di masse d'aria fredde dal nord Europa dirette verso il Mediterraneo occidentale sino a sfondare parzialmente dal Rodano anche sulla nostra Penisola, recando maltempo con piogge e nevicate a quote basse, addirittura forse anche in pianura prima della fine del mese al settentrione.

Palese e probabilmente anche esagerata l'anomalia di ben 4°C delle temperature a 1500m prevista sulla Francia e sino a 2°C anche a ridosso del nostro settentrione.

In ogni caso si tratterebbe di uno schema barico destinato a condizionare seriamente anche il resto della stagione, soprattutto il mese di dicembre. Il nostro compito è però quello di soffermarci ad analizzare l'autunno e allora vi postiamo un'altra carta eloquente prevista per novembre con l'anomalia dei geopotenziali a 5500m: anche qui appare evidentissima la ferita depressionaria sull'Europa dovuta a queste reiterate irruzioni fredde da nord, con la corrente a getto dunque ancora molto debole, figlia di un vortice polare decisamente pigro rispetto a quanto accadde l'anno scorso.

Insomma un novembre con freddo al nord, neve anticipata e molte precipitazioni su tutto il Paese? Sarà davvero così? Lo ripetiamo: si tratta di tendenze generali, elaborate da un nuovo complesso modello sperimentale che utilizza milioni di dati provenienti da tutto il mondo e basa i suoi algoritmi sull’importante interazione tra oceani, terra emerse ed atmosfera.
 
L’affidabilità del modello, e delle relative proiezioni stagionali, è simile alle previsioni a 10gg ma sta crescendo progressivamente grazie agli investimenti in questo settore, tanto che le linee di tendenza sino a 2 mesi possono anche risultare discrete, ma si consiglia tuttavia molta cautela nel loro utilizzo.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.30: A8 Milano-Varese

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Barriera Di Gallarate Nord (Km. 31,9) e Varese (Km. 42,6) in entr..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum