Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: ancora diverse perturbazioni in previsione sul Mediterraneo, ecco le più importanti

Nel contesto di una circolazione di venti occidentali, troveremo anche nei prossimi giorni diverse perturbazioni che potranno interessare il nostro Paese. Nel dettaglio l'evoluzione prevista da qui ai prossimi 7 giorni.

In primo piano - 29 Marzo 2018, ore 17.00

Entriamo ormai nel cuore della primavera e la circolazione atmosferica in ambito europeo, subisce ancora delle trasformazioni; il fronte polare tende a rialzarsi di latitudine, le masse d'aria fredde continentali abbandonano la scena ed al loro posto troviamo una predominanza di venti occidentali inseriti in un contesto di spiccata variabilità atmosferica. L'anticiclone di metà settimana abbandona rapidamente la scena ed al suo posto troviamo una nuova saccatura che si spinge verso il nostro Paese, accentuando l'instabilità a partire dalle regioni settentrionali.

Ecco quindi una modesta perturbazione attraversare il nostro stivale proprio nella giornata di domani, venerdì 30 marzo, con effetti soprattutto sulle regioni settentrionali e su parte di quelle centrali, anche se gli apporti di pioggia saranno nella maggioranza dei casi, piuttosto modesti. La parte fredda della saccatura, con delle nuove precipitazioni ed un ribasso della temperatura, é prevista sabato 31 e domenica primo aprile, giorno di Pasqua. Vi sará un nuovo corpo nuvoloso sui versanti di medio e basso Tirreno, laddove sono previste anche alcune precipitazioni. 

Seguirebbe poi un miglioramento generalizzato delle condizioni atmosferiche proprio sotto Pasqua e Pasquetta. Martedì 3 aprile e mercoledí 4, compare dal cilindro una nuova perturbazione a ricalcare un percorso molto simile all'impulso atteso tra domani e dopodomani. Ancora un sistema frontale di origine atlantica, una azione umida direttamente in arrivo dall'oceano, il cui scopo sarà garantire un apporto regolare di precipitazioni, allontanando per lungo tempo lo spettro della siccità sul nostro Paese e non solo. 

Volgendo il nostro sguardo a lungo termine, l'ipotesi "atlantica" non è l'unica contemplata dai modelli, infatti abbiamo una minoranza di scenari che ancora stringe l'occhiolino ad una dinamica di instabilità a carattere freddo nella seconda decade di aprile ma le sue probabilità di successo appaiono piuttosto remote. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.23: SS7 Bis Di Terra Di Lavoro

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Incrocio Casello Pomigliano D'arco A16..…

h 14.20: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

incidente

Incidente a Svincolo San Miniato Basso (Km. 35) in entrata in direzione Firenze dalle 14:18 del 2..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum