Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: analisi del tempo previsto nella prima decade ottobrina

Uno sguardo alle linee guida seguite dal tempo atmosferico nel lungo termine: ecco COSA dovremo aspettarci.

In primo piano - 27 Settembre 2017, ore 18.45

Per inquadrare al meglio quelle che saranno le caratteristiche dominanti della circolazione atmosferica relativa alla prima decade di ottobre, bisogna puntare lo sguardo a quelli che sono i comportamenti delle fasce anticicloniche subtropicali; a livello europeo ritroviamo infatti ancora un eccesso di calore in corrispondenza dei settori occidentali africani e nella fascia delle medie latitudini dell'oceano Atlantico, laddove ritroveremo una anomala estroflessione verso nord dell'anticiclone delle Azzorre. Questa peculiarità dell'atmosfera, dalle caratteristiche di grande resilienza, plasma ormai da molti mesi la circolazione atmosferica relativa al bacino centrale del Mediterraneo, impedendo che tale settore possa sperimentare l'ingresso di perturbazioni provenienti dai quadranti occidentali. 

Tutti gli impulsi d'instabilità, se non delle vere e proprie perturbazioni organizzate, hanno quindi una direttrice di provenienza spiccatamente settentrionale (trattasi per lo più di impulsi da nord-ovest) e pertanto escludono le regioni del nord Italia dalle manifestazioni più eclatanti di instabilità che si concentrato sulle due isole maggiori, l'Italia meridionale e buona parte dei settori centrali del Paese.

Negli ultimi tempi questa situazione è ulteriormente complicata dalla presenza di una figura altopressoria collocata in posizione anomala in sede scandinava, emulando di fatto una circolazione atmosferica di tipo "invernale", fatta di passaggi instabili che scelgono la via del basso Mediterraneo, escludendo gran parte del nostro Paese ma portando conseguenze esclusivamente sulle regioni di Mezzogiorno. 

Poche le novità anche nel futuro, le correnti portanti d'alta quota continueranno a rimanere di tipo nord-occidentale, e con esse continueremo ad avere delle buone occasioni di pioggia sulle regioni del centro e del sud, Volgendo lo sguardo al territorio europeo, le prospettive di pioggia appaiono buone anche sui paesi dell'est, la Russia occidentale, l'Egeo. Dovremo ancora fare i conti con un sottomedia nella pioggia sui settori europei occidentali e sulle regioni del nord Italia. 

Una analisi più dettagliata sul passaggio instabile di inizio ottobre a questo link: link: http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/passaggio-perturbato-di-inizio-ottobre-quali-le-regioni-pi-colpite-/65667/


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.30: A8 Milano-Varese

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Barriera Di Gallarate Nord (Km. 31,9) e Varese (Km. 42,6) in entr..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum