Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: al via una grande ondata di GELO sull'Europa ed anche su parte del nostro Paese

Gli ultimi aggiornamenti a nostra disposizione CONFERMANO una fase di maltempo crudo invernale. Ecco i giorni cruciali del freddo in Europa e sull'Italia.

In primo piano - 21 Febbraio 2018, ore 17.00

Si stanno compiendo proprio in questi giorni i primi steps nella circolazione atmosferica, atti a condurre l'Europa verso una fase di maltempo invernale dalle caratteristiche di grande rilevanza. La dinamica atmosferica sarà la seguente: troveremo una imponente intrusione di aria calda in rotta verso le latitudini polari, una vera e propria "ferita", uno squarcio al cuore del Vortice Polare. Ne trarrà origine un ampio moto antizonale che coinvolgerà masse d'aria gelide di origine siberiana, in seno ad una circolazione di tipo orientale. Tali correnti sopraggiungeranno sabato 24 sui settori est europei, domenica 25 approderanno sull'Europa centrale e sull'Italia, apportandovi un ribasso deciso delle temperature.

Tra lunedì e martedì il picco massimo del gelo con valori minimi di temperatura previsti sull'Europa centro-orientale, ove si potrebbe scrivere un pezzo di storia. Una buona dose di freddo è prevista anche sul nostro Paese, in primis sulle regioni del nord ma saranno coinvolte anche le regioni centrali e marginalmente quelle meridionali. In questa sede vi saranno anche dei fenomeni più diffusi di instabilità con possibilità di neve a quote modeste. 

Uno sguardo all'evoluzione prevista tra mercoledì 28 e giovedì primo marzo, ancora molti, troppi elementi in gioco, soprattutto figure depressionarie che i modelli ancora non riescono a "digerire". Ne risultano previsioni molto differenti le une dalle altre, con una scarsa linearità negli scenari proposti.

A livello generale, l'unico elemento utile che se ne può dedurre, è una tendenza alla "occidentalizzazione" della colata d'aria fredda che andrebbe a complicare la situazione sull'ovest Europa, laddove prenderebbero il sopravvento alcune depressioni cosiddette "da contrasto". Questo step che anticipa il successivo "addolcimento" delle temperature, potrebbe porre le basi all'arrivo della neve sino in pianura soprattutto sulle regioni settentrionali. 

Seguire gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.50: A12 Genova-Rosignano

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Lavagna (Km. 41,1) e Sestri Levante (Km. 48,7) in direzione Liv..…

h 00.50: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) e Svincolo Di Castellanza (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum