Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni estate 2013: come trascorreranno luglio, agosto e settembre?

Tutte le ultimissime novità.

In primo piano - 19 Giugno 2013, ore 12.32

Giugno si congederà con buona probabilità con temperature nuovamente in linea con la media del mese e anche con qualche episodio temporalesco rinfrescante. E il resto dell'estate, come procederà?

Luglio risulterebbe almeno in parte vivibile sul nostro Paese, grazie alla prevalenza di correnti occidentali anche piuttosto tese, in grado di "limare" almeno temporaneamente la spinta della calura africana verso nord.

Certamente, qualora il getto rallentasse, potrebbero derivarne conseguenze instabili se finissimo nel cavo d'onda depressionario, conseguenze soleggiate e molto più calde se fosse la cresta dell'onda a visitarci e soprattutto se la saccatura evolvesse in una goccia fredda sull'Iberia, un po' come avvenuto in questi giorni.

Se però tutto andasse secondo lo schema riportato, il vero caldo intenso interesserebbe solo l'estremo sud, mentre altrove, di tanto in tanto potrebbe transitare qualche temporale rinfrescante, in un contesto termico consono alle medie del periodo.

Agosto invece tornerebbe a presentare frequenti vampate calde di matrice subtropicale, con pochi disturbi limitati al nord e segnatamente alla regione alpina, con temperature anche sovente superiori alle medie del periodo, in particolare a ridosso delle isole maggiori. Sarebbe l'agosto ideale per chi parte e se ne va in vacanza al mare o ai monti, sarebbe invece un mese tosto per chi in ferie non può o non ci vuole andare. 

Settembre invece vedrebbe un precoce anche se parziale tracollo stagionale, soprattutto al nord, con l'ingresso di frequenti saccature a ridosso del nostro settentrione e con graduale coinvolgimento anche del centro Italia.

In pratica le fasi piovose risulterebbero più frequenti del normale al nord, si attiverebbero forti temporali marittimi anche al centro e a ridosso della Sardegna, mentre l'estate tenterebbe di resistere solo al sud, sebbene disturbata anche qui dalle prime "burrasche" di fine stagione.

Anche sul piano termico ci sarebbero riflessi, soprattutto al nord-ovest, dove farebbe anche freschino, mentre un po' di caldo resisterebbe al sud e sul medio Adriatico, complice l'insistenza di correnti sud occidentali.

INDICAZIONI PER PREVISIONI MENSILI/STAGIONALI
Ricordiamo ai nostri lettori che si tratta di tendenze generali, elaborate da un nuovo complesso modello sperimentale che utilizza milioni di dati provenienti da tutto il mondo e basa i suoi algoritmi sull’importante interazione tra oceani, terra emerse ed atmosfera. L’affidabilità del modello, e delle relative proiezioni stagionali, sta crescendo progressivamente, tanto che le linee di tendenza sino a 2 mesi possono raggiungere probabilità di successo superiori al 60%, per poi calare lentamente e progressivamente in base alla lontananza della previsione.



 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum