Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni estate 2013: come trascorrerà luglio?

Ulteriori conferme di un mese complessivamente gradevole dal punto di vista delle temperature, pur se con qualche disturbo a livello di stabilità atmosferica.

In primo piano - 10 Giugno 2013, ore 12.15

 Le giornate corrono veloci verso il pieno dell'estate, mentre la stagione climatica per ora sembra procedere con il freno a mano tirato. Analizzando i vari scenari che si prospettano per il prossimo mese di luglio, notiamo una sostanziale conferma di quanto esposto nei nostri precedenti approfondimenti, pur se con qualche novità senz'altro da segnalare.

Tanto per iniziare: nessun indizio di caldo feroce di matrice nord-africana rientra nelle probabilità di questa proiezione. Detto questo, cos'altro ci può attendere?

I mari sono più freddi della norma, i terreni su mezza Europa sono intrisi d'acqua e la circolazione circumpolare non si mostra particolarmente esuberante. Tanto basta per proiettarci verso un mese che avvalla l'ipotesi di un'estata sobria e mai urlata. Eventuali brevi fasi di caldo intenso saranno comunque possibili, ma in questa sede ci limitiamo ad analizzare la media, non potendo ovviamente scendere al momento in così profondi particolari.

Come trascorrerà quindi luglio? Sulla carta spiccano alcune interessanti deviazioni rispetto alla norma: anomalia della pressione atmosferica in quota (più bassa del normale, immagine in alto) su tutto il comparto mediterraneo, anomalia della pressione al livello del mare (idem come sopra), anomalia delle temperature a 1500 metri (fino a 2 gradi sotto la norma, immagine in centro) e al suolo (fino a 3 gradi sotto la norma), anomalia delle precipitazioni (superiori alla norma al centro-nord, lievemente inferiori al sud, immagine in basso.

Il tutto in un quadro che sembra riproporre un revival delle estati anni 70-80, quindi con caldo al punto giusto e con sempre il suo temporale pronto a soccorrerci in caso di eccessi. Quadro che sembra confermarsi anche nel successivo mese di agosto, del quale approfondiremo la tendenza nel corso dei prossimi aggiornamenti.

NOTA DI REDAZIONE

Ricordiamo ai nostri lettori che si tratta di tendenze generali, elaborate da un nuovo complesso modello sperimentale che utilizza milioni di dati provenienti da tutto il mondo e basa i suoi algoritmi sull’importante interazione tra oceani, terra emerse ed atmosfera. L’affidabilità del modello, e delle relative proiezioni stagionali, sta crescendo progressivamente, tanto che le linee di tendenza sino a 2 mesi possono raggiungere probabilità di successo superiori al 60%, per poi calare lentamente e progressivamente in base alla lontananza della previsione.
La previsione per maggio, ad esempio, è stata azzeccata: meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Maggio-pazzerello-Era-tutto-previsto-da-MeteoLive/41624/
E’ però molto importante seguire tutti gli aggiornamenti che periodicamente vi forniremo.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum