Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Potrebbe NEVICARE a PALERMO e nel nord della Sicilia fin sulle coste?

Quella di questi giorni sarà una colata d'aria fredda decisamente indirizzata ai settori meridionali dello stivale: fiocchi di neve sin verso le coste della Sicilia settentrionale?

In primo piano - 29 Dicembre 2014, ore 11.30

Proprio in queste ore l'Italia viene interessata dal "nocciolo duro" dell'irruzione d'aria più fredda di origine artico-continentale, con obbiettivo le regioni meridionali dello stivale. La massa d'aria fredda scivola lungo il fianco orientale di un vasto anticiclone posto sui settori europei occidentali, in lenta espansione verso oriente. Gli effetti portati dall'aria fredda tenderanno quindi a concentrarsi sui settori orientali dello stivale e sulle regioni del centro-sud, laddove andranno a concentrarsi anche i fenomeni di instabilità più rilevanti.

La Sicilia dal canto suo andrà subendo sia gli effetti della colata d'aria fredda, sia gli effetti dell'instabilità di tipo marittimo che prenderà vita dal contrasto tra le tiepide acque del Mediterraneo nei confronti della massa d'aria transitante al di sopra delle nostre regioni. La circolazione generalmente nord-orientale della ventilazione, favorirà la formazione di alcuni rovesci anche a sfondo temporalesco che prenderanno vita dai settori tirrenici meridionali, impattando direttamente sulle coste settentrionali della Sicilia.

Neve sulle coste a Palermo, si o no?

La fase più intensa dell'irruzione fredda sulle regioni meridionali, andrà consumandosi con tutta probabilità tra martedì 30 e mercoledì 31 dicembre
, quando alla quota di 850hpa (circa 1400 metri) le coste della Sicilia verranno lambite dall'isoterma -10°C. Quest'ultimo è un valore termico assai basso, che potrebbe tranquillamente trascinare i fiocchi di neve sino al livello del piano, anche lungo le coste settentrionali della Sicilia.

La riuscita o no del raro fenomeno della NEVE su questo lembo di territorio italiano, sarà in buona parte deciso non solo dai valori presenti in quota, ma anche dalla provenienza del vento al suolo. Con una -10°C alla quota di 850hpa, sarà possibile vedere neve al piano a patto d'avere una soppressione della "marittimicità" della massa d'aria, in buona sostanza il vento dovrà essere calmo oppure addirittura provenire dalle vallate interne, così facendo potrà essere favorita la comparsa di qualche fiocco sino alla linea di costa. al contrario un vento di provenienza marittima allontanerà la neve dalla costa, rendendola possibile solo a quote collinari. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum